Adottare un cane

Che tu acquisti il cane da un allevatore o che tu lo prenda al canile, affinchè si ambienti rapidamente a casa tua, occorre una buona preparazione. Leggere

Adottare un cane

Calcolare l’età del cane: quanti anni ha il mio peloso?

Chi acquista un cucciolo da un allevatore di norma conosce il giorno esatto in cui il suo amico di zampa è venuto al mondo. Spesso invece canili, rifugi e associazioni per la protezione degli animali non sono in grado di essere molto precisi rispetto a quanti anni ha il cane che consegnano. In questi casi, l’età dell’animale deve essere stimata utilizzando alcuni possibili indicatori. Con questo articolo ti aiuteremo a capire come e fino a che punto si può effettivamente determinare l'età di un cane.

10 cose che dovresti sapere prima di decidere di adottare un cane

Chi si innamora di un adorabile cucciolo o del simpatico cagnolone di un rifugio per animali tende istintivamente ad immaginarsi un futuro roseo. È chiaro che poter contare sulla vicinanza di un animale da compagnia è qualcosa che porta molta gioia. Tuttavia, prima di decidere di condividere la tua vita con un compagno a quattro zampe, dovresti valutare attentamente anche gli aspetti più impegnativi che la scelta di avere un cane inevitabilmente comporta.

Ha senso vestire un cane?

Non è uno spettacolo raro, specialmente in inverno: ormai è facile vedere cani piccoli e grandi che indossano un cappottino o una mantella.

Regali di Natale… per cani!

Ho, ho, ho, Natale è ormai alle porte e anche i nostri amici a quattro zampe non vedono l’ora di ricevere qualche regalino tutto per loro.

Adottare un cane al canile

Chi prende un cane con sè, si assume una grande responsabilità. Per accogliere un cane del canile sono necessari alcuni presupposti. Prima di tutto tutti i membri della famiglia devono approvare il nuovo "acquisto". Se si dispone di un giardino, quest’ultimo deve essere strutturato in modo tale che l’animale non possa scappare. Gli animali del canile normalmente sono stati sottoposti a visite e controlli, sono stati vaccinati, sverminati e, in funzione dell’età, anche castrati. Se in famiglia ci sono dei bambini piccoli, occorre anche selezionare un cane con un carattere equilibrato.

La timidezza è assolutamente normale

Per il cane la tua casa è un mondo del tutto sconosciuto e ha bisogno di tempo per ambientarsi. E questo tempo gli deve essere concesso. Se in casa c’è già un altro animale, possono insorgere problemi di adattamento. Può accadere che i due animali non si abituino uno all'altro. In questo caso potrai doverti separare dal nuovo arrivato, il che sarà doloroso per tutti gli interessati.

Allevare un cane richiede molto tempo

Adottare un cane significa investire tempo nella cura, nelle passeggiate e nel gioco. Dovrai accudirlo in modo corretto, circondarlo di cure e non lasciarlo solo a lungo. Per i cuccioli occorre anche dedicare del tempo all’educazione e all’addestramento e i cani di razza devono essere addestrati in un'idonea scuola canina.

Allevare un cane è molto costoso

I futuri proprietari di un cane devono rendersi conto che allevare un cane implica molte spese. Il cibo, le cure e i conti del veterinario vanno pagati. I conti delle spese comprendono anche le tasse. Inoltre ogni cane ha bisogno accessori, come spazzole, coperte e una cuccia da esterno. Gli servono inoltre un posto in cui dormire, un guinzaglio, un collare, accessori per le cure e giochi. Sono utili anche una copertina per l’auto e una cesta.  Il tutto viene a costare una bella somma. Prima di adottare un cane dovreti fare una lista dei pro e dei contro. Se giungi alla conclusione che le tue finanze non ti consentono di prendere un cane, devi abbandonare l’idea.