Come scegliere il nome del tuo cane

scegliere il nome del tuo cane

Hai deciso di adottare un amico peloso, hai già pensato a tutto quello che occorre e adesso ti è rimasta solo un'ultima cosa in lista: il nome.

Se non sai come scegliere il nome del tuo cane, in questo articolo troverai alcuni suggerimenti utili per orientarti in questa scelta importante.

Nomi per i nostri amici di zampa

Con il tempo, i cani sono sempre più scelti da noi umani non solo come fedeli compagni, ma anche e soprattutto come componenti a tutti gli effetti della propria famiglia. Un legame talmente intenso da rispecchiarsi anche nell’evidente impegno che chi ne adotta uno mette nel scegliere un nome adatto a queste adorate palle di pelo.

La ricerca di un nome per i nostri piccoletti sta quindi diventando sempre più una sfida. C’è poi chi resta fan dei nomi classici e chi, invece, preferisce puntare sull’originalità.

Alcuni spunti per scegliere il nome del tuo cane:

  • Il nome dovrebbe sposarsi al meglio con carattere, genere e razza del tuo cucciolotto.
  • Il cane è più sensibile verso le parole accentate ed è quindi consigliato scegliere per lui un nome facile da riconoscere e semplice da pronunciare. I nomi che iniziano con consonanti dure o terminano per vocale sono più orecchiabili (ad es., Zago).
  • Ancora meglio sarebbe scegliere parole di due sillabe, così che siano facilmente distinguibili dalle esortazioni e siano semplici da pronunciare quando si vuole richiamare l’attenzione del proprio peloso.
  • Altro aspetto importante è quello di evitare il più possibile nomi che possano assomigliare ai comandi, per non creare confusione nella testa del tuo cagnolino (ad esempio, il nome “Cory” e l’input “corri”).
  • In linea di massima, si consiglia inoltre di non cambiargli mai il nome se possibile, perché una volta che il tuo pelosetto si è abituato ad un’intonazione, gli ci vorrà un bel po’ di tempo e sforzo per riadattarsi.
  • Negli allevamenti è in voga scegliere nomi che inizino con la stessa lettera dell’alfabeto per i cagnolini di una medesima cucciolata. Però, così facendo, la scelta si restringe.
  • Un ulteriore suggerimento è quello di aspettare di conoscere più a fondo il tuo amico di zampa, per inquadrare meglio il suo carattere e darti la chance di fare una scelta azzeccata.
  • Per far abituare al proprio nome un cane giovane o nuovo, lo si dovrebbe aiutare ad associare qualcosa di positivo alla sua intonazione, magari ripetendolo più e più volte nei momenti in cui lo si coccola o elogia.

Ecco un ultimo piccolo spunto da zooplus: perché non compri al tuo piccolo anche un collare con inciso il suo nome? Così chiunque voglia chiamarlo saprà subito come fare. Tutti gli altri prodotti per cani sono disponibili nel negozio online di zooplus.

I nostri articoli più utili
7 min

Il mio cane mi vuole bene: 10 segnali per capirlo

Il mio cane mi vuole bene? Quando qualcuno ci sta a cuore, è naturale desiderare che i nostri sentimenti siano ricambiati. Questo vale con il partner, per le amicizie e ovviamente anche nei confronti dei nostri pelosi. Ma il cane, non potendo parlare, deve necessariamente trovare altri modi per dimostrare tutto il suo amore: il tuo peloso è intelligente ed escogiterà delle soluzioni davvero tenere per farti capire quanto ci tiene a te. E se non riesco a capire se il mio cane mi vuole bene? Impossibile. La capacità di comprendere il linguaggio dei nostri amati cani si cela nell'istinto di ognuno di noi. In questo articolo abbiamo raccolto i dieci segnali più comuni che confermano che il tuo cane ti vuole bene e che scodinzola solo per te. Lasciati incantare da tutte le prove di affetto del tuo adorato compagno di zampa!
6 min

I segnali che dimostrano che il cane è felice

"Come faccio a capire che il mio cane sta bene?", "Come posso essere sicuro che nel mio rapporto con lui agisco correttamente e che con me ha una bella vita che lo rende felice?". Queste sono domande che i padroni dei cani si pongono spesso. Le probabilità che il cane sia felice sono molto alte, soprattutto se lo tieni in movimento ed è in salute. Questo risultato lo otterrai non solo trascorrendo almeno qualche ora al giorno giocando con il cane, ma anche nutrendolo nella maniera adeguata. Sotto questo aspetto, non ci stancheremo mai di sottolinearlo, una corretta alimentazione del cane è assolutamente determinante per la sua salute fisica e mentale e, di conseguenza, per il suo stato d’animo. Infine una spiegazione conclusiva in merito alla felicità del tuo animale è data anche dal quadro ormonale.
5 min

Dormire con il cane nel letto: si o no?

Posso dormire con il cane nel letto? Se hai la fortuna di condividere il tuo appartamento con un peloso ti sarà certamente capitato di cercare risposta a questa domanda. Le opinioni sul tema sono da sempre le più disparate. In questo articolo abbiamo raccolto una panoramica dei vantaggi e degli svantaggi di questa decisione, per aiutarti a capire, senza farti influenzare dalle opinioni altrui, se vuoi permettere al tuo amico di zampa di dormire insieme a te.