Cane

Nella sezione Cane del Magazine troverai tante informazioni utili per la vita in compagnia del tuo animale, sul rapporto tra padrone e cane, ma anche sulla sua salute e sulla sua corretta alimentazione. Leggere

Alimentazione del cane

Alimentare il cane in base all’età

Ogni proprietario di cane è felice di vedere il proprio amico di zampa svuotare la sua ciotola tutto soddisfatto. Ovviamente l’alimentazione del cane dovrebbe fornire al nostro amico peloso tutto ciò di cui ha bisogno. Tuttavia, nel corso della sua vita, le necessità di un cane cambiano: un esemplare giovane sfrutta nutrienti differenti rispetto ad uno già adulto.  I cani anziani hanno bisogno di un inferiore apporto calorico e soffrono degli acciacchi tipici della vecchiaia, problematiche che un alimento adatto alle loro condizioni fisiche può aiutare a prevenire.  Con questo articolo vogliamo offrirti validi suggerimenti per aiutarti a scegliere l’alimentazione giusta per ciascuna età del cane.

Bovaro del Bernese

Quello che un tempo era un cane da pastore utilizzato nelle valli bernesi, conosciuto con diversi nomi in tedesco, è oggi uno dei cani per la famiglia più amati. Il Bovaro del Bernese è molto dolce con gli esseri umani e ama la natura, il freddo e la neve.

Mastino Napoletano

Testona inconfondibile

Il Mastino Napoletano è molto apprezzato dai cinofili di tutta Europa per il suo aspetto monumentale associato a un fascino serafico. Tuttavia, chi sceglie un cane di questa razza dovrebbe aver già maturato parecchia esperienza in fatto di cani e disporre di molto spazio per poter allevare nel modo migliore questo esigente cane da guardia.

Mastino spagnolo

Sicuramente il Mastino spagnolo non manca di autostima, come dimostra il suo potente abbaio. Un tempo utilizzato come cane da guardia, poteva scontrarsi addirittura contro lupi, orsi o ladri di bestiame. Ma nonostante la sua enorme forza e dominanza, il Mastino spagnolo mostra alla base un controllo di sé senza pari.

Regali di Natale… per cani!

Ho, ho, ho, Natale è ormai alle porte e anche i nostri amici a quattro zampe non vedono l’ora di ricevere qualche regalino tutto per loro. I nostri cani sono a tutti gli effetti membri della famiglia: che si tratti di una calda copertina o di un gioco con cui divertirsi, il tuo cane ti sarà grato se penserai anche a lui, questo Natale. D’altra parte, lui ti regala ogni giorno amore e fedeltà. Se ti diverte l’idea di ricambiare il suo affetto incondizionato con un dono, qui trovi le idee più belle per scegliere il miglior regalo di Natale per il tuo cane.

6 buoni motivi per non regalare un cane a Natale

Molti bambini desiderano con tutto il cuore possedere un animale da coccolare. Ecco perché capita spesso di trovare scritto in cima alla lista dei desideri che i più piccoli scrivono per Natale “Vorrei un cane!”. Ma “un cucciolo per Natale” è davvero il regalo perfetto? A volte, quel che a prima vista sembra carino si rivela ben presto una cattiva idea. Tra l’altro, il cane non è indicato nemmeno come regalo per un adulto. In questo articolo ti illustreremo i motivi principali per cui non è proprio il caso di scegliere un cane come regalo di Natale.

Razze canine adatte alla famiglia

Il cane è un fedele compagno di giochi, capace di riportare il sorriso sul viso dei propri padroni. I bambini lo adorano, e quasi tutti vorrebbero avere un proprio amico di zampa. Tuttavia, è importante osservare alcune regole per fare in modo che la convivenza tra cane e bambino scorra senza problemi. In questo articolo ti spiegheremo quali sono queste regole e quali sono le razze canine più adatte alle famiglie e a vivere insieme ai bambini.

La caduta del pelo nel cane

La caduta di pelo nel cane, altresì nota come alopecia, è una perdita patologica e massiva dei peli che riguarda determinate aree del corpo dell’animale di norma ricoperte di peli. L’alopecia va distinta nettamente dalla fisiologica perdita di pelo, quale ad esempio quella che avviene nel passaggio dallo stadio di cucciolo a quello di cane adulto.

Come curare il pelo del cane

Mina e Dana, due esemplari di Border Collie, hanno potuto trascorrere splendide vacanze in fattoria con tutta la famiglia e persino dormire all’aria aperta insieme ai bambini. Ora che le vacanze sono finite, da un paio di giorni i due cani dormono di nuovo nella stanza dei bambini. Tuttavia i due fratelli si lamentano che i loro amici pelosi, specialmente di notte, continuano a grattarsi e che questo fastidioso rumore li tiene svegli. Questo può essere dovuto ad una scarsa cura del pelo e igiene del cane. Ma non preoccuparti, tutto può essere risolto con un buon Shampoo.

I problemi intestinali del cane

I problemi intestinali sono un problema che si riscontra abbastanza spesso nei cani ed è piuttosto sgradevole. La dissenteria del cane può essere legata a diversi fattori: un'alimentazione errata o disturbi di natura organica come infezioni da parassiti intestinali, così come le allergie, sono tutte possibili cause di problemi digestivi del cane, che devono essere prese attentamente in considerazione. In prima battuta questo problema viene trattato dal veterinario con i soliti mezzi e, di norma, la forma più comune di dissenteria scompare rapidamente. Diventa complicato quando si tratta di problemi che ricorrono frequentemente. Ecco perché il fenomeno deve essere studiato più da vicino attraverso l’analisi delle sue cause.

Limitare l’istinto predatorio nel cane in 5 mosse

Molte razze canine sono state selezionate sin dal principio per la caccia, ma ai giorni nostri l’istinto predatorio del cane può trasformarsi facilmente in un problema. Se il tuo cane rincorre ogni lepre, coniglio selvatico o uccello in cui si imbatte e per questo motivo non ascolta più alcun comando, le conseguenze possono anche essere pericolose. Ma è possibile eliminare l’istinto di caccia di un cane? Quando è il caso di intervenire e come funziona effettivamente questo processo di limitazione dell’istinto predatorio?

La socializzazione del cucciolo

Un mix di fermezza e gratificazione

Il cane è per natura un animale sociale che vive in branco. In altre parole, è molto importante che il cucciolo riconosca fin da subito un costrutto sociale nella famiglia e regole chiare cui attenersi. Nell'impartire i comandi non è tanto importante il volume, quanto il tono della voce. I comandi vocali dovrebbero essere brevi e concisi e sempre accompagnati da chiari segnali gestuali, ed è consigliabile utilizzare sempre la stessa combinazione di parole e gesti. Come neoproprietario di un cane potrai in questo modo imporre la tua autorità, anche quando resistere agli occhi dolci di un cucciolo diventa particolarmente difficile!

Scuola per cuccioli

Alcuni padroni si assicurano un posto nella puppy class di una scuola cinofila ancor prima di adottare un cane. In questo articolo ti spiegheremo cosa può offrirti questa esperienza e come trovare una buona scuola per cuccioli che sia perfetta per te e il tuo piccolo amico.

Spiagge dog friendly in Italia

Le vacanze sono alle porte ed è tempo di mare anche per il nostro cane. Il solo immaginarlo scavare sfrenatamente buche nella sabbia, giocare sulla battigia con le onde che avanzano e si ritraggono, per poi lanciarsi in acqua per recuperare il suo frisbee per cani ci riempie già di gioia. O magari il tuo cane preferisce semplicemente godersi il relax osservando il mare da sotto l’ombrellone. Se cerchi una spiaggia nella quale il tuo cane sia il benvenuto, troverai, sparse in tutta Italia, numerose spiagge "pet friendly", totalmente dedicate ai nostri amici a quattro zampe e ai loro padroni. Abbiamo selezionato per te alcune spiagge dog friendly in Italia e raccolto trucchi e consigli utili per aiutarti a trascorrere un’estate indimenticabile al mare in compagnia del tuo cane.

Dogdance

"Seduto, terra e zampa" sono i comandi che la maggior parte dei cani riesce ad apprendere facilmente. Ma ballare? Dopo l’agility dog e l’obedience, anche la cosiddetta Dogdance inizia a diffondersi in Italia.

Canicross: per sportivi a due e quattro zampe

Spesso chi ha un cane ama praticare sport insieme al proprio animale, a volte anche su sentieri poco battuti.  Se fai parte di questa categoria, o ti attira l'idea di fare attività fisica con il tuo cane, il Canicross è quello che fa per te, poiché ti consente di divertirti con il tuo amico peloso nel bel mezzo della natura. Nel Canicross, il cane tira il suo padrone per mezzo di un guinzaglio flessibile e insieme corrono su percorsi all'aperto. Questo sport non solo aiuta a restare in forma, ma, con un adeguato allenamento, rende il cane più ubbidiente e rinforza il legame tra l'animale e il suo padrone.

Alimentare il cane in base all’età

Ogni proprietario di cane è felice di vedere il proprio amico di zampa svuotare la sua ciotola tutto soddisfatto. Ovviamente l’alimentazione del cane dovrebbe fornire al nostro amico peloso tutto ciò di cui ha bisogno. Tuttavia, nel corso della sua vita, le necessità di un cane cambiano: un esemplare giovane sfrutta nutrienti differenti rispetto ad uno già adulto.  I cani anziani hanno bisogno di un inferiore apporto calorico e soffrono degli acciacchi tipici della vecchiaia, problematiche che un alimento adatto alle loro condizioni fisiche può aiutare a prevenire.  Con questo articolo vogliamo offrirti validi suggerimenti per aiutarti a scegliere l’alimentazione giusta per ciascuna età del cane.

L’alimentazione del cane malato

Con alcune malattie del cane è di aiuto seguire una dieta specifica, che in alcuni casi va mantenuta per tutta la vita. Le diete speciali si differenziano ovviamente in base alle diverse patologie. Nello specifico, il termine “dieta“ non implica necessariamente un regime alimentare a ridotto apporto calorico. Con questa parola ci si riferisce piuttosto ad una specifica tipologia di alimentazione. Tuttavia occorre sempre farsi consigliare da un medico veterinario, prima di decidere di somministrare ad un cane malato un alimento dietetico. Con questo articolo vogliamo darti consigli e informazioni circa gli alimenti specifici per cani malati.

BARF o alimenti tradizionali?

La migliore alimentazione per il tuo cane

Secco, umido o meglio fresco e crudo? Le opinioni in merito alle scelte alimentari più adatte ai nostri amici a quattro zampe sono numerose quanto le tipologie di alimenti presenti sul mercato. La BARF è davvero più sana? Gli alimenti umidi sono più saporiti mentre comprare quelli secchi ci fa risparmiare? In questo articolo ti aiuteremo a mettere in luce vantaggi e svantaggi dei diversi stili alimentari.

Dove posso lasciare il cane quando vado in vacanza: dog sitter o pensione per cani?

Finalmente in vacanza! Ma sorge spesso una domanda: dove posso lasciare il cane quando vado in vacanza o mi assento per lavoro? Nei casi in cui, per qualche ragione non si possa viaggiare con il cane, vengono in aiuto dog sitter e pensioni per animali. Ma quale soluzione è la migliore per il tuo cane? E che spesa comporta? A cosa fare attenzione? Ti elencheremo i pro e i contro di ciascuna alternativa e ti daremo qualche consiglio per sistemare nel modo migliore il tuo cane mentre sei assente.

È meglio viaggiare con il cane in auto o in aereo?

Chi ama il proprio animale, vorrebbe portarlo sempre con sé. Finché restiamo in città, è normale che il nostro cane ci accompagni dappertutto. Ma come fare in vacanza? Quali sono le opzioni per chi vuole portare con sé il proprio animale domestico in viaggio per una destinazione lontana? Per i lunghi tragitti si può portare il cane sull'aereo? O è meglio scegliere l'auto?

Viaggiare in treno con il cane

Chi tutti i giorni per lavoro, chi solo in vacanza: sono in molti a scegliere il treno per viaggiare in relax. Un buon inizio per il viaggio non è solo una partenza puntuale, ma anche un compagno di viaggio calmo e abituato a questo tipo di mezzo di trasporto. Scopri i nostri consigli per muoverti in treno serenamente insieme al tuo cane.

La socializzazione del cucciolo

Un mix di fermezza e gratificazione

Il cane è per natura un animale sociale che vive in branco. In altre parole, è molto importante che il cucciolo riconosca fin da subito un costrutto sociale nella famiglia e regole chiare cui attenersi. Nell'impartire i comandi non è tanto importante il volume, quanto il tono della voce. I comandi vocali dovrebbero essere brevi e concisi e sempre accompagnati da chiari segnali gestuali, ed è consigliabile utilizzare sempre la stessa combinazione di parole e gesti. Come neoproprietario di un cane potrai in questo modo imporre la tua autorità, anche quando resistere agli occhi dolci di un cucciolo diventa particolarmente difficile!

Scuola per cuccioli

Alcuni padroni si assicurano un posto nella puppy class di una scuola cinofila ancor prima di adottare un cane. In questo articolo ti spiegheremo cosa può offrirti questa esperienza e come trovare una buona scuola per cuccioli che sia perfetta per te e il tuo piccolo amico.

Educare il cucciolo al guinzaglio

Un cane che tira al guinzaglio mette alla prova anche la passeggiata più tranquilla. Magari il nostro amico a quattro zampe appartiene anche a una razza canina di taglia grossa e pesante, tenerlo fermo diventa un’impresa ed è lui a decidere in che direzione andare. Ecco quindi che i problemi si fanno anche più grandi di lui. Le difficoltà al guinzaglio iniziano già da cuccioli, ma con un po' di pazienza e le giuste nozioni puoi costruire delle solide basi per delle tranquille passeggiate al guinzaglio.
Articoli più letti
Cane Cuccioli

Vaccinare il cane: ecco cosa c’è da sapere

Non c'è dubbio: i vaccini proteggono il tuo cane da malattie infettive che possono rivelarsi letali. Ma quali sono i vaccini essenziali a cui sottoporre assolutamente il proprio cane? In cosa consiste l'immunizzazione primaria dei cuccioli e quanto spesso bisogna effettuare il richiamo per salvaguardare il cane a lungo termine?
Gatto Gattini

Sverminare il gatto

I vermi possono colpire i gattini piccoli relativamente spesso, e se non eliminati possono portare all'insorgere di gravi malattie. Per fortuna questi parassiti del gatto possono essere debellati in modo semplice una volta individuato il problema. La nostra “tigre da accarezzare”, come la definiva con affetto Victor Hugo, va sverminata per la prima volta dopo tre settimane dalla nascita del gatto, per poi ripetere il trattamento ogni tre o quattro settimane. Si tratta tuttavia di linee guida generali. Soltanto un veterinario può stabilire il ciclo di sverminazione del tuo gatto. I medicinali vermifughi vengono spesso somministrati anche nei rifugi per animali, dal momento che alcuni gattini vi giungono in condizioni molto gravi.
Gatto Salute e cura del gatto

La castrazione del gatto

I padroni sono spesso dubbiosi quando si tratta di profilassi e castrazione per il proprio gatto. Una castrazione precoce sembra essere essenziale però quando si tratta di gatti senza un padrone o di gattili strapieni. Faccio qualcosa di sbagliato al mio gatto quando gli impedisco di avere una prole? Quand’è il periodo idoneo per la castrazione? Come si differenzia una sterilizzazione da una castrazione? E quand’è il periodo giusto per l’intervento?

Articoli più recenti
Cane Alimentazione del cane

Alimentare il cane in base all’età

Ogni proprietario di cane è felice di vedere il proprio amico di zampa svuotare la sua ciotola tutto soddisfatto. Ovviamente l’alimentazione del cane dovrebbe fornire al nostro amico peloso tutto ciò di cui ha bisogno. Tuttavia, nel corso della sua vita, le necessità di un cane cambiano: un esemplare giovane sfrutta nutrienti differenti rispetto ad uno già adulto.  I cani anziani hanno bisogno di un inferiore apporto calorico e soffrono degli acciacchi tipici della vecchiaia, problematiche che un alimento adatto alle loro condizioni fisiche può aiutare a prevenire.  Con questo articolo vogliamo offrirti validi suggerimenti per aiutarti a scegliere l’alimentazione giusta per ciascuna età del cane.
Cane Alimentazione del cane

L’alimentazione del cane malato

Con alcune malattie del cane è di aiuto seguire una dieta specifica, che in alcuni casi va mantenuta per tutta la vita. Le diete speciali si differenziano ovviamente in base alle diverse patologie. Nello specifico, il termine “dieta“ non implica necessariamente un regime alimentare a ridotto apporto calorico. Con questa parola ci si riferisce piuttosto ad una specifica tipologia di alimentazione. Tuttavia occorre sempre farsi consigliare da un medico veterinario, prima di decidere di somministrare ad un cane malato un alimento dietetico. Con questo articolo vogliamo darti consigli e informazioni circa gli alimenti specifici per cani malati.
Cane Educazione del cane

Limitare l’istinto predatorio nel cane in 5 mosse

Molte razze canine sono state selezionate sin dal principio per la caccia, ma ai giorni nostri l’istinto predatorio del cane può trasformarsi facilmente in un problema. Se il tuo cane rincorre ogni lepre, coniglio selvatico o uccello in cui si imbatte e per questo motivo non ascolta più alcun comando, le conseguenze possono anche essere pericolose. Ma è possibile eliminare l’istinto di caccia di un cane? Quando è il caso di intervenire e come funziona effettivamente questo processo di limitazione dell’istinto predatorio?

Nel nostro Magazine per Cani, troverai tante descrizioni delle razze canine per imparare a distinguerle e capire quale è la più adatta al tuo stile di vita. Ma è il cane a scegliere il padrone o il padrone a scegliere il proprio cane? Come ci si prepara all'arrivo del cane? Quali sono gli accessori indispensabili per i primi giorni?

Tra i nostri articoli ne troverai alcuni con preziose indicazioni in merito all'educazione del cane, affinchè sia efficace e ti porti a saper reagire in caso di comportamenti indesiderati.

Se vuoi saperne di più sulla salute e sulle cure necessarie per il tuo cane, qui troverai tanti spunti utili e articoli sulle patologie maggiormente diffuse. In questo modo potrai riconoscere immediatamente i sintomi di punture di parassiti o intolleranze. Saprai anche come affrontare eventi della vita del cane, come la gravidanza.

La sezione "Alimentazione del cane" invece può esserti d'aiuto se sei alle prese con la scelta delle crocchette giuste da somministrargli, soprattutto in caso di esigenze specifiche o patologie particolari.

Senza dimenticare le dritte per chi è solito viaggiare con il proprio cane! Fino a quale taglia e quale peso è consentito portare il proprio cane in aereo? È permesso viaggiare col cane in barca? Come posso viaggiare in auto col cane in completa sicurezza? La sezione "Viaggiare con il cane" risponde a queste e a tante altre domande sull'argomento.

 

Infine, il Magazine per cani vuol dare tante altre risposte in merito alla quotidianità della vita con un cane, come il gioco e lo sport, come l'agility.

Ogni consiglio fornito dal Magazine lo è a mero titolo informativo: per dei consigli specifici e pareri medici sullo stato di salute del tuo cane dovrai rivolgerti al tuo veterinario di fiducia.