Alimentazione del cane

Chi è capace di resistere agli occhioni dolci del proprio cane, quando questo ci osserva nella speranza di ricevere un bocconcino prelibato? Purtroppo, però, non tutto quello che piace al cane fa anche bene alla sua salute. Leggere

Alimenti pressati a freddo per cani: pro e contro

La maggior parte di noi ha familiarità con l’espressione “spremitura a freddo” riferita all’olio extravergine d’oliva, ma viene da chiedersi cosa si intenda esattamente con “pressato a freddo” quando si parla di alimenti secchi per cani. Con questo articolo vogliamo informarti circa la differenza tra questo tipo di crocchette e quelle tradizionali, oltre ad offrirti utili suggerimenti per aiutarti ad individuare la migliore alimentazione per il tuo cane.

Il cane può mangiare il cibo per gatti?

Se in casa tua vivono sia cani che gatti, ti sarai probabilmente già chiesto se uno può spiluccare dalla ciotola dell'altro e con quali conseguenze. La risposta è molto chiara: cani e gatti hanno bisogno di un cibo specifico per le loro esigenze. Se tuttavia una volta ogni tanto il cane assaggia le crocchette del gatto, o viceversa, non c'è motivo di preoccuparsi. Sappi però che il 90% delle malattie, sia nei cani che nei gatti, è riconducibile ad una dieta sbagliata.

Alimentare un cane diabetico

Scoprire che il proprio cane soffre di diabete mellito è sempre uno shock. Fortunatamente però alimentare un cane diabetico nel modo giusto e sottoporlo a cure adeguate possono portarlo ad avere una vita lunga e felice.

Alimentare un cane con problemi articolari

I cani amano il movimento, sia che si tratti di una semplice passeggiata che di vero e proprio sport. Ma quando fare movimento improvvisamente si trasforma in dolore, che cosa bisogna fare? I problemi articolari del cane appartengono oggi alle malattie più diffuse tra tutte le razze. Di seguito ti daremo alcune informazioni utili su come alimentare un cane con problemi articolari.

I nutrienti nei cibi per cani

Cibo secco, umido, biologico, BARF o fatto in casa? Poco importa qual è il tipo di alimentazione che hai scelto per il tuo cane: l'unica cosa che conta è offrirgli tutti i nutrienti vitali di cui ha bisogno per la sua salute. Quali sono i nutrienti di cui il cane ha bisogno per essere in salute, felice e vivace? Quali sono gli elementi da scegliere per favorire l'assimilazione dei nutrienti, e che cosa succede nel caso in cui ne vengano assunti troppi o pochi?

Cibo specifico per le razze canine

L'offerta di cibo per cani è così ampia che qualche volta il padrone del cane è disorientato e non sa quale prodotto sia il migliore da acquistare. In particolare, molti proprietari sono spesso incerti su quale possa essere il miglior cibo del proprio cane di razza e si chiedono: i cani hanno davvero bisogno di un cibo specifico per la loro razza? Leggi quindi per quali motivi un cibo che risponda alle esigenze specifiche della singola razza, possa essere senz'altro vantaggioso per la salute del cane.

Come nutrire un Carlino

Scopri nel nostro negozio per animali le crocchette per Carlino. "Una vita senza carlino è possibile, ma inutile": è una frase del comico tedesco Loriot, tra i più famosi amanti del carlino. Oltre a Loriot, sono molti i VIP appassionati di questa razza, come l’attrice Jessica Alba o il calciatore Mesut Özil. In alcuni casi è il carlino stesso la star, come Sir Henry di Uschi Ackermann, il carlino famosissimo in Germania , che ha addirittura una pagina Facebook personale e una propria collezione di prodotti per cani.

Snack per cani da masticare

Chi ha un animale sa quanto sono importanti gli snack da masticare e per questo ne ha sempre qualcuno a disposizione. Essi infatti non costituiscono solo una ricompensa o uno strumento per motivare il cane durante la sua educazione, ma soddisfano anche il suo naturale desiderio di mordere, rosicchiare e masticare. Inoltre provvedono all'igiene dei denti e rinforzano la muscolatura della mandibola. Infine, svolgono un’ottima funzione antistress durante situazioni a cui non sono abituati.

BARF per cani: di cosa si tratta?

Fino a qualche anno fa, la BARF era un tipo di alimentazione per specie esotiche. Nel frattempo la dieta BARF, acronimo per Bones and Raw Food (dall’inglese ossa e cibi crudi) è diventata una filosofia alimentare con cui vengono nutriti i cani domestici.

La dieta BARF ripropone le abitudini alimentari del cane selvatico e carnivoro, tipicamente a base di alimenti crudi. Con carne fresca, interiora, verdure, vitamine e minerali si cercano di riprodurre le prede naturali del cane che vive in natura.

Chi vuole preparare per il suo cane dei pasti crudi non può utilizzare solo carne di muscolo, altrimenti si rischiano carenze alimentari. Affinché il cane riceva tutti i nutrimenti che gli occorrono, si devono somministrare interiora, sostanze vegetali, vitamine e minerali nelle dosi esatte e bilanciate.

Per questa ragione la dieta BARF è un metodo di alimentazione piuttosto impegnativo sotto diversi aspetti. Per fortuna esistono diversi produttori di cibo per cani e macellai che vengono incontro a questa tendenza in crescita. I prodotti cosiddetti “Convenience BARF” vengono composti e congelati direttamente dal produttore o dal macellaio e al padrone del cane non resta che scongelarli e servirli.

 

Né la carne di pollo, né il filetto di maiale, né tantomeno i nostri avanzi sono sufficienti per la sua dieta quotidiana.

Nonostante fattori quali la ormai lunghissima convivenza con l’uomo, gli allevamenti di razze specifiche e il cambiamento delle sue condizioni di vita, la fisiologia del nostro cane è ancora come quella dei suoi antenati: i lupi. I lupi e i cani selvatici attraversano le foreste per cacciare e uccidere altri animali, che di norma divorano le interiora. Le sostanze nutritive essenziali infatti non si trovano solo nella carne dei muscoli, ma anche in questi organi interni. Addirittura, non scartano neppure le ossa e il contenuto dello stomaco delle prede erbivore. Questo perché le fibre dei componenti vegetali che si trovano nello stomaco attivano il processo di digestione dell’animale selvatico e forniscono importanti oligoelementi e vitamine. Diversamente dai gatti, il cane non è un animale esclusivamente carnivoro. Idealmente, la sua alimentazione dovrebbe includere anche elementi vegetali.

Ciò che lupi e cani selvatici mangiano in natura andrebbe preso come riferimento per un’alimentazione corretta dei cani domestici. Ovviamente, non è necessario che tu fornisca al tuo cane una preda intera da trangugiare; basta semplicemente scegliere un cibo umido o secco che presenti la carne al primo posto tra gli ingredienti e che abbia la giusta dose di componenti vegetali selezionati. In questo modo il tuo cane avrà tutte le proteine, i grassi e i carboidrati, così come le sostanze nutritive, le vitamine e i minerali necessari per una vita sana ed il più lunga possibile.

Una corretta alimentazione è costituita proprio da questi elementi essenziali e può aiutare a prevenire i più comuni di salute. Un cibo di ottima qualità tuttavia non basta: per uno stile di vita ideale, il cane ha bisogno di sfogare l’energia acquisita attraverso il movimento ed il gioco. La vita, troppo spesso sedentaria degli animali domestici, associata all’alimentazione troppo calorica può condurre alle cosiddette “malattie della civiltà” tra cui diabete, sovrappeso e intolleranze.

Crocchette per cani, cibi umidi, alimenti per cuccioli o per esigenze specifiche: nel nostro negozio per animali puoi trovare una vastissima selezione di cibo per cani di altissima qualità! Marchi come Terra Canis, Royal Canin, Hill's o altri in esclusiva per zooplus come Rocco e Lukullus consentono di trovare quello più adatto alle esigenze di qualsiasi cane.