Benessere degli uccelli

Benessere degli uccelli

I fiori di Bach per gli uccelli

I fiori di Bach per gli uccelli sono di gran moda. Queste essenze, ricavate da piante selvatiche, sono state scoperte negli anni 30 del XVIII secolo dal medico e batteriologo Edward Bach e da allora migliorano il benessere fisico e psicologico di persone e animali. Se finora erano noti come rimedio per cavalli, gatti e cani, adesso scopriamo che possono essere utili anche per gli uccelli!

La nefrite negli uccelli

Spesso quando si riconosce una nefrite in volatili come i pappagalli, le cocorite e i canarini è già troppo tardi per riuscire a curarla. Questo perché per una persona inesperta i sintomi di una nefrite non sono immediatamente riconducibili a questa patologia.

Determinare il sesso nei pappagalli e nei parrocchetti

Nell'allevamento e la cura di pappagalli e parrocchetti, la determinazione del sesso di questi animali ha un'importanza fondamentale, poiché per riprodurre delle condizioni di vita simili a quelle del loro habitat naturale questi uccelli andrebbero proprio adottati in coppia (maschio e femmina).

Il periodo della muta degli uccelli

Come l’uomo d’inverno indossa abiti invernali, pesanti e caldi, e d’estate tira fuori dall’armadio i vestiti estivi leggeri e freschi, così anche gli uccelli cambiano il loro piumaggio. Ma purtroppo questo cambiamento spesso non è così semplice come il nostro cambio dell’armadio… 
Per gli uccelli la muta è molto gravosa: mentre abbandonano le piume vecchie, parallelamente devono svilupparne di nuove. Durante la muta molti uccelli hanno un aspetto arruffato e acciaccato, e le risorse accumulate prima della muta non sempre sono sufficienti per la creazione di un piumaggio completamente nuovo. Quindi non soltanto gli uccelli anziani e malati, ma tutti i volatili dovrebbero essere supportati in modo mirato durante la muta! 

Articoli più letti
Cane Cuccioli

Vaccinare il cane: ecco cosa c’è da sapere

Non c'è dubbio: i vaccini proteggono il tuo cane da malattie infettive che possono rivelarsi letali. Ma quali sono i vaccini essenziali a cui sottoporre assolutamente il proprio cane? In cosa consiste l'immunizzazione primaria dei cuccioli e quanto spesso bisogna effettuare il richiamo per salvaguardare il cane a lungo termine?
Gatto Salute e cura del gatto

La castrazione del gatto

I padroni sono spesso dubbiosi quando si tratta di profilassi e castrazione per il proprio gatto. Una castrazione precoce sembra essere essenziale però quando si tratta di gatti senza un padrone o di gattili strapieni. Faccio qualcosa di sbagliato al mio gatto quando gli impedisco di avere una prole? Quand’è il periodo idoneo per la castrazione? Come si differenzia una sterilizzazione da una castrazione? E quand’è il periodo giusto per l’intervento?

Gatto Adottare un gatto

30 nomi di gatti per il 2018

Hai deciso di adottare un gatto come animale domestico? Non possiamo non farti i nostri migliori auguri per questa splendida decisione. I gatti sono delle creature meravigliose e piacevolissimi animali da compagnia. Se non sai ancora come chiamarlo e hai bisogno di un po' di ispirazione ecco alcune idee e consigli preziosi.
Articoli più recenti
Cane Salute e cura del cane

Come usare la tosatrice

Non importa quale sia il motivo per cui si ricorre per la prima volta alla tosatrice: per rendere la tosatura il più rilassante e semplice possibile per il cane, sono necessarie alcune regole. Fatti mostrare come si usa la tosatrice da un proprietario di cani esperto o da chi lavora in un salone di bellezza per cani. Tuttavia, se il tuo animale è facile da gestire, sono sufficienti un manuale di istruzioni preciso, un po’ di esperienza con i cani e tanta pazienza.
Acquaristica Cura dei pesci e pulizia dell'acqua

Risolvere il problema delle alghe verdi

Poche altre famiglie di alghe presentano così tante e diverse varietà come quella dell'alga verde. Molte di loro sono del tutto innocue o si trovano di rado nei nostri acquari. Tuttavia, alcune varietà di alga verde possono diventare una vera e propria piaga per gli acquariofili. Ma come ci si può liberare una volta per tutte di quella patina verde che ricopre senza pietà i vetri, le piante, i ciottoli e le radici decorative dell'acquario?