Benessere degli uccelli

Benessere degli uccelli

I fiori di Bach per gli uccelli

I fiori di Bach per gli uccelli sono di gran moda. Queste essenze, ricavate da piante selvatiche, sono state scoperte negli anni 30 del XVIII secolo dal medico e batteriologo Edward Bach e da allora migliorano il benessere fisico e psicologico di persone e animali. Se finora erano noti come rimedio per cavalli, gatti e cani, adesso scopriamo che possono essere utili anche per gli uccelli!

La nefrite negli uccelli

Spesso quando si riconosce una nefrite in volatili come i pappagalli, le cocorite e i canarini è già troppo tardi per riuscire a curarla. Questo perché per una persona inesperta i sintomi di una nefrite non sono immediatamente riconducibili a questa patologia.

Determinare il sesso nei pappagalli e nei parrocchetti

Nell'allevamento e la cura di pappagalli e parrocchetti, la determinazione del sesso di questi animali ha un'importanza fondamentale, poiché per riprodurre delle condizioni di vita simili a quelle del loro habitat naturale questi uccelli andrebbero proprio adottati in coppia (maschio e femmina).

Il periodo della muta degli uccelli

Come l’uomo d’inverno indossa abiti invernali, pesanti e caldi, e d’estate tira fuori dall’armadio i vestiti estivi leggeri e freschi, così anche gli uccelli cambiano il loro piumaggio. Ma purtroppo questo cambiamento spesso non è così semplice come il nostro cambio dell’armadio… 
Per gli uccelli la muta è molto gravosa: mentre abbandonano le piume vecchie, parallelamente devono svilupparne di nuove. Durante la muta molti uccelli hanno un aspetto arruffato e acciaccato, e le risorse accumulate prima della muta non sempre sono sufficienti per la creazione di un piumaggio completamente nuovo. Quindi non soltanto gli uccelli anziani e malati, ma tutti i volatili dovrebbero essere supportati in modo mirato durante la muta!