Gatto

Tra gli articoli sui gatti del Magazine troverai tante curiosità e indicazoni in merito all'alimentazione ideale per loro, agli accessori indispensabili che dovrai acquistare quando decidi di adottare uno o più felini. Il Magazine per gatti raggruppa una serie di consigli pratici per tutti i padroni. In questo modo sarai in grado di far sentire il gatto perfettamente a proprio agio e passerete tantissimi momenti spensierati a giocare e divertirtvi assieme! Impara a conoscere razze e caratteristiche fisiche dei gatti domestici, così da poter scegliere il micio ideale per le proprie esigenze e per la propria casa. Leggere

Alimentazione del gatto

Piante tossiche e non tossiche per i gatti

A volte capita di vedere un gatto aggirarsi tra le piante di un bel giardino curato. Guardando l’animale più da vicino, però, sembra essere impazzito. Cos’è successo? Le piante sono un importante alimento complementare per i nostri adorati felini di casa, ma alcune possono letteralmente intossicarli. Il fatto è che proprio queste ultime fioriscono particolarmente bene in giardino! Bisogna tener presente però che alcune piante sono tossiche o addirittura mortali per i nostri gatti. In questo articolo vogliamo presentarti le principali piante velenose e non velenose per i gatti.

Come aiutare i gatti in difficoltà

Purtroppo non tutti i gatti sono così fortunati da vivere insieme ad un proprietario premuroso. In migliaia aspettano di trovare una casa e vengono quindi presi in carico dalle varie organizzazioni per la protezione degli animali. Ci sono poi gatti con malattie croniche o molto anziani, i quali vengono ospitati all’interno di strutture specifiche o case-famiglia dedicate. Le organizzazioni per la protezione dei gatti sono sempre felici se un amante degli animali decide di offrire un aiuto concreto! Vuoi occuparti del problema in maniera attiva e supportare la protezione dei gatti donando denaro o materiale? Con questo articolo ti presentiamo diversi modi in cui puoi aiutare a proteggere i gatti meno fortunati.

Ciotola per l’acqua o fontanella?

L'acqua è acqua, giusto? Non necessariamente. La fontanella per gatti con acqua che scorre continuamente non solo crea un'atmosfera piacevole in casa, ma incoraggia il gattino ad assumere più acqua. Certo, anche la classica ciotola dell'acqua ha i suoi vantaggi!

Abituare il gatto alla vita quotidiana dopo il Covid-19

A seguito della pandemia da coronavirus, la maggior parte delle persone ha trascorso a casa più tempo del solito: lo smart working invece dell’ufficio, il divano e le serie tv preferite anziché cinema e pub, fare acquisti online invece di passeggiare per la città, e così via. In questa fase stiamo tornando alla normalità e le limitazioni dovute al Covid-19 sono meno rilevanti. Dall'isolamento alla vita di tutti i giorni: che effetto ha questo cambiamento sui nostri animali domestici? Con il nostro articolo vogliamo offrirti qualche consiglio su come accompagnare il tuo gatto in questa fase di ritorno alle "vecchie abitudini".

Piante tossiche e non tossiche per i gatti

A volte capita di vedere un gatto aggirarsi tra le piante di un bel giardino curato. Guardando l’animale più da vicino, però, sembra essere impazzito. Cos’è successo? Le piante sono un importante alimento complementare per i nostri adorati felini di casa, ma alcune possono letteralmente intossicarli. Il fatto è che proprio queste ultime fioriscono particolarmente bene in giardino! Bisogna tener presente però che alcune piante sono tossiche o addirittura mortali per i nostri gatti. In questo articolo vogliamo presentarti le principali piante velenose e non velenose per i gatti.

Le erbe dei gatti

Si sa che il gatto è un carnivoro stretto. Tuttavia, specialmente gli spiriti liberi che vivono all’aperto non dicono di no ad uno o due fili di erba gatta per stimolare la digestione e per espellere dallo stomaco le palle di pelo in maniera naturale.

La dieta BARF per il gatto

È raro che il proprietario di un gatto si imbatta nel termine "BARF": più in generale, sono molti gli amanti degli animali che non hanno tanta familiarità con questa parola straniera che sta entrando anche nel nostro linguaggio comune. Che cos'è la "BARF", e perché "l'alimentazione cruda biologica" dovrebbe essere considerata tanto salutare per i gatti? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa scelta?

Abituare il gatto al guinzaglio

Un gatto al guinzaglio: ma ha senso? Assolutamente sì! Con il giusto allenamento in realtà ai nostri amici felini non dispiace affatto. Certo, la passeggiata al guinzaglio non è una prerogativa scontata adatta a tutti i mici. Ecco perché con questo articolo vogliamo spiegarti come puoi abituare il tuo gatto al guinzaglio.

Il mio gatto ha paura: cause e rimedi

I gatti sono per natura animali curiosi. Tuttavia, non tutti nutrono la stessa fiducia nelle persone. Ciò è particolarmente vero se il gatto in questione è cresciuto senza la possibilità di un reale contatto con gli esseri umani o se ha avuto brutte esperienze. Un gatto ansioso, che mostra paura, deve essere trattato con gentilezza.

Educare un gattino: i fondamentali

Nelle prime settimane di vita, i gattini imparano molto dalla loro madre e anche dai loro fratelli. Nonostante ciò, l’educazione dei giovani gatti da parte della persona che se ne prenderà cura è assolutamente indispensabile: dopo tutto, la mamma non alleva i suoi gattini secondo gli standard umani.

Fiori di Bach per gatti: un rimedio miracoloso contro lo stress o una bufala?

La floriterapia di Bach rivolta ai gatti mira a stabilizzare il loro equilibrio mentale ed emotivo. L'effetto calmante ha principalmente lo scopo di aiutare gli animali stressati o traumatizzati. Alcuni sostenitori di questo approccio terapeutico giurano addirittura che i Fiori di Bach abbiano effetti terapeutici in relazione a malattie fisiche. Tuttavia, ad oggi la loro efficacia non è stata scientificamente dimostrata.

Le 6 fasi di crescita del gatto

Quanto a lungo crescono i gatti e quanto grandi diventano? Da un lato, dipende dal loro corredo genetico, dall'altro la crescita è influenzata anche da elementi esterni quali la nutrizione. Lo sviluppo del gatto si articola in sei fasi. Conoscendo questo processo, possiamo regalare ai nostri gattini un perfetto avvio verso una vita sana, e supportarli nel migliore dei modi nella loro fase adulta.

Il morso del gatto

Il tuo gatto è uno spirito libero e ogni tanto rientra a casa malconcio? C’è la possibilità che sia impegnato in una disputa territoriale con altri gatti. Spesso in questo caso i nostri amici felini mostrano segni di graffi e morsi che, se non individuati per tempo, possono portare a gravi infiammazioni sino al rischio di una pericolosa setticemia batterica. Oltre agli stessi gatti, anche alle persone e ad altri animali come cani, conigli e polli può accadere di essere morsi da un gatto. In ragione dell'altissimo rischio di infezione che si corre in questi casi, una diagnosi precoce e un trattamento tempestivo della ferita sono due fattori molto importanti. Il seguente articolo vuole offrirti consigli in merito agli aspetti a cui prestare attenzione.

Singapura

Il dolce Singapura è una razza felina rara, il cui numero di allevatori affidabili è notevolmente ridotto. Per questo motivo non è affatto semplice trovare un esemplare di questa razza esotica. Chi però ha la fortuna di avere come membro della famiglia un Singapura, può ritenersi fortunato, perché è un gatto dal carattere unico, pacifico e divertente allo stesso tempo: proprio come si potrebbe descrivere la vita a fianco di un Singapura.

Toyger

Il Toyger è un gatto domestico originario degli Stati Uniti, considerato esclusivo e "di design", allevato al fine di creare una tigre in formato gatto. Il nome stesso di questa razza ci dà indicazioni sul suo aspetto: è infatti il risultato dell'unione di "Toy", giocattolo, e "Tiger", che significa appunto tigre. Nonostante il nome, come ogni animale domestico il Toyger non va certo considerato alla stregua di un gioco, bensì amato e rispettato.

Abissino

Gli occhi grandi e le orecchie "sull'attenti" ci rivelano già molto del carattere di questa razza felina, molto legata all'uomo e dalla personalità molto curiosa.

Cat Yoga: lo Yoga con il gatto

A causa dell’epidemia di coronavirus, al momento le palestre e i centri di fitness sono chiusi. Molti in questi giorni hanno spostato tra le mura di casa la pratica abituale dello yoga. Svariate persone usano il tempo libero per cimentarsi in questa disciplina per la prima volta, con l’aiuto dei corsi online. I proprietari di gatti si chiedono: come funziona lo yoga con il gatto (Cat Yoga)? In questo articolo ti diamo qualche utile consiglio!

Intrattenere il gatto in casa

Come proprietario di un gatto domestico sicuramente anche tu vorrai offrire al tuo animale un’esistenza per quanto possibile libera e felice. Per questo un appartamento a misura di gatto deve prevedere anche qualche opportunità di svago. Meno zone tabù vi sono in casa, meglio è per il tuo gatto. Ritmi di alimentazione flessibili, piuttosto che pasti ad orari fissi, corrispondono alle abitudini di vita naturali del gatto: il tuo amico di zampa dovrebbe ricevere l'ultimo pasto della giornata poco prima che tu vada a dormire. Offri varietà al tuo amico felino, rendilo più resistente allo stress! Ecco perché dovresti tenere occupati i tuoi gatti e giocare con loro il più spesso possibile. Almeno una volta alla settimana dovresti offrire loro un nuovo pacco da nascondere nell’appartamento, perché questo modifica e rende meno monotono il loro mondo olfattivo. Lo stesso vale a livello uditivo: di tanto in tanto sarebbe opportuno inserire qualche elemento di novità nel paesaggio sonoro del tuo gatto.

Laser per gatti

L’utilizzo del laser per gatti suscita opinioni molto discordanti. Ci si chiede se sia o meno un gioco adatto ai gatti, e in questo articolo cercheremo di chiarire alcuni aspetti della questione. Analizzando i pro e i contro del suo utilizzo, potrai così prendere la decisione più adatta a te e al tuo animale.

Le 6 fasi di crescita del gatto

Quanto a lungo crescono i gatti e quanto grandi diventano? Da un lato, dipende dal loro corredo genetico, dall'altro la crescita è influenzata anche da elementi esterni quali la nutrizione. Lo sviluppo del gatto si articola in sei fasi. Conoscendo questo processo, possiamo regalare ai nostri gattini un perfetto avvio verso una vita sana, e supportarli nel migliore dei modi nella loro fase adulta.

L’arrivo di un altro gatto in famiglia

Hai deciso di allargare la famiglia, facendo posto un secondo gatto? Allora devi avere un po’ di pazienza, perché per prima cosa è necessario che i due mici si abituino gradualmente alla rispettiva presenza. Si tratta di una situazione senz’altro emozionante sia per te sia per il nuovo arrivato. In genere, il processo di integrazione richiede circa due mesi: dopo la prima fase di familiarizzazione, le possibili difficoltà iniziali di solito si risolvono senza problemi. Non c’è da allarmarsi se in questa prima fase dovesse scapparci qualche sibilo o qualche altro atteggiamento ostile: è del tutto normale. D'altra parte, soprattutto trascorse le prime tre settimane, non dovrebbero più verificarsi vere e proprie aggressioni. Sebbene i gatti siano animali generalmente socievoli, hanno le loro preferenze, come per altro anche noi esseri umani. Per rendere il più semplice possibile a te e al nuovo arrivato questo inserimento in famiglia, puoi seguire i semplici consigli di altri appassionati di gatti i quali hanno già felicemente inserito un secondo gatto in famiglia.

Educare un gattino: i fondamentali

Nelle prime settimane di vita, i gattini imparano molto dalla loro madre e anche dai loro fratelli. Nonostante ciò, l’educazione dei giovani gatti da parte della persona che se ne prenderà cura è assolutamente indispensabile: dopo tutto, la mamma non alleva i suoi gattini secondo gli standard umani.

In auto con il gatto

Ai gatti non piace viaggiare. Per questi animali sensibili ogni cambio di scenario si traduce in una dose di forte stress, perché suoni e odori insoliti rendono nervosi anche i mici dal carattere più stabile. Tuttavia, di tanto in tanto capita di dover utilizzare l’auto per spostarsi insieme al proprio gatto, che si tratti della visita annuale dal veterinario, di un trasloco o di una vacanza più lunga del solito. L’auto potrebbe non essere il modo di spostarsi preferito dal tuo felino di casa, ma con un po’ di organizzazione puoi togliergli la paura di viaggiare.

In viaggio con il gatto

La pensione per gatti è sovraffollata, il vicino di casa così disponibile stavolta non ha tempo, la tua famiglia vive troppo lontano e tutti gli amici sono in vacanza. Se hai deciso di viaggiare con uno o più gatti al seguito, tieni presente che ci sono molti fattori in grado di metterti in una situazione estremamente difficile. Può capitare che i proprietari di animali domestici abbiano effettivamente solo due alternative: rinunciare alla vacanza programmata e mettersi il cuore in pace godendosi il tempo libero con il proprio gatto tra le quattro mura di casa, o portare con sé in viaggio il proprio animale. Se resti in Italia e hai scelto un'unica sistemazione per tutta la tua vacanza o il tuo viaggio d'affari, portare con te il tuo gatto non sarà un grosso problema, a condizione che il proprietario della struttura dove alloggerai non abbia obiezioni in merito. Nei viaggi “mordi e fuggi” o quando si tratta di trasferte di lavoro stressanti, è meglio evitare di portare con sé il proprio amico felino. Viaggiare all'estero con un gatto può anche rivelarsi difficile, in determinate circostanze: rigide normative d'ingresso, certificati sanitari aggiornati da presentare, rigorosi controlli delle vaccinazioni e la possibilità di dover osservare una quarantena rendono più difficile una vacanza se porti con te il tuo amico a quattro zampe. Naturalmente, tutte queste regole sono per lo più sensate e necessarie; alla fine, tutelano anche la salute degli animali domestici. Tuttavia, all’inizio queste norme comportano tutta una serie di inconvenienti, per il proprietario del gatto.

Traslocare con il gatto

Che il tuo gatto sia un autentico spirito libero a suo agio soprattutto all’aperto oppure che si tratti del classico gatto da appartamento, non fa alcuna differenza: tutti sono molto legati al loro territorio. Lo ispezionano ogni giorno difendendolo, se necessario, dagli intrusi, dopo di che si mettono comodi nei loro posticini preferiti. Se hai deciso di traslocare, quindi, è normale che tu ti ponga la questione: come riuscirci senza turbare troppo il gatto? Con questo articolo vogliamo offrirti qualche utile consiglio!
I nostri articoli più utili
Gatto Salute e cura del gatto

Calcolare l’età del gatto

Come è noto, non è difficile calcolare l’età di un cane: un anno di un cane equivale all’incirca a sette anni di una persona, fermo restando che hanno una certa incidenza anche la razza e il peso del cane. Ma come si fa a calcolare l’età di un gatto? E soprattutto quanto a lungo vivono i gatti? Da che età un gatto può essere considerano anziano?
Gatto Salute e cura del gatto

Il coronavirus nel gatto

I coronavirus non sono presenti solo nei proprietari di animali, ma anche nei loro amici a quattro zampe. Contrariamente al nuovo coronavirus umano, però, i gatti conoscono i coronavirus felini (FCoV) già da molti anni. Questi virus includono il coronavirus enterico felino (FECV) e il virus molto più noto della peritonite infettiva felina (FIP). Quest’ultimo causa la patologia mortale della peritonite infettiva felina che in alcuni casi conduce ad un accumulo di liquidi nel torace o nell’addome. Le persone che contraggono il coronavirus, invece, in particolare le persone immunodepresse come gli anziani e i malati, soffrono di sintomi analoghi a quelli influenzali.
Gatto Adottare un gatto

I segnali che dimostrano che il mio gatto mi vuole bene

Con il loro carattere tendenzialmente lunatico e misterioso tutti i gatti dimostrano, seppure in modi diversi, quanto amano il loro padrone. Qualche volta glielo lasciano intendere in modo più sottile di quanto normalmente non facciano i cani. Chi conosce bene i gatti riesce a riconoscere inequivocabilmente le loro dimostrazioni d'affetto. Più ti fiderai del tuo istinto, come del resto fa il gatto, maggiormente vedrai e percepirai quanto il tuo amato gatto ti voglia bene a sua volta.
Articoli più recenti
Gatto Alimentazione del gatto

Piante tossiche e non tossiche per i gatti

A volte capita di vedere un gatto aggirarsi tra le piante di un bel giardino curato. Guardando l’animale più da vicino, però, sembra essere impazzito. Cos’è successo? Le piante sono un importante alimento complementare per i nostri adorati felini di casa, ma alcune possono letteralmente intossicarli. Il fatto è che proprio queste ultime fioriscono particolarmente bene in giardino! Bisogna tener presente però che alcune piante sono tossiche o addirittura mortali per i nostri gatti. In questo articolo vogliamo presentarti le principali piante velenose e non velenose per i gatti.
Gatto Educare il gatto

Abituare il gatto al guinzaglio

Un gatto al guinzaglio: ma ha senso? Assolutamente sì! Con il giusto allenamento in realtà ai nostri amici felini non dispiace affatto. Certo, la passeggiata al guinzaglio non è una prerogativa scontata adatta a tutti i mici. Ecco perché con questo articolo vogliamo spiegarti come puoi abituare il tuo gatto al guinzaglio.
Gatto Salute e cura del gatto

Fiori di Bach per gatti: un rimedio miracoloso contro lo stress o una bufala?

La floriterapia di Bach rivolta ai gatti mira a stabilizzare il loro equilibrio mentale ed emotivo. L'effetto calmante ha principalmente lo scopo di aiutare gli animali stressati o traumatizzati. Alcuni sostenitori di questo approccio terapeutico giurano addirittura che i Fiori di Bach abbiano effetti terapeutici in relazione a malattie fisiche. Tuttavia, ad oggi la loro efficacia non è stata scientificamente dimostrata.

Che si tratti di un gattino adottato presso un rifugio, o di uno proveniente da un allevamento, vorrai sicuramente accogliere il nuovo arrivato nella maniera migliore e farlo subito sentire tranquillo nella propria nuova abitazione. Nella sezione "Adottare un gatto" scoprirai come prenderti cura al meglio di lui in questa fase di transizione, che può sicuramente essere difficile. Se ti serve sapere come scegliere la sua lettiera o il tiragraffi, consulta gli articoli dedicati.

Convivere con un gatto a volte potrà presentare degli aspetti che non avevi previsto. Non farti prendere dal panico: qui troverai le dritte per affrontare con consapevolezza questi eventi, capendo le cause di comportamenti imprevisti e imparando a rispettare i suoi spazi ed istinti. Anche sui temi della salute e del benessere del gatto troveranno risposta le domande dei padroncini alle prime armi. Scoprirai come sbarazzarti efficacemente dei parassiti nella stagione primaverile e quali sono i vantaggi e gli svantaggi della sterilizzazione. A questo punto, avrai a disposizione tutti gli elementi per garantire al tuo gattino una vita lunga ed in piena salute.

Tra gli articoli della sezione "Alimentazione del gatto" abbiamo messo a disposizione dei padroni di gatti alcune indicazioni di base, in modo che scegliere come alimentarli diventi semplice e facile. Quali vantaggi e svantaggi comporta una dieta a base di sole crocchette? Sono preferibili i cibi grain-free? In quali casi? Abbiamo anche inserito articoli in merito all'alimentazione specifica per alcune razze. Infine, se hai intenzione di partire in vacanza col tuo gatto, ti sarà utile consultare la sezione "Viaggiare con il gatto", che ti potrà fornire delucidazioni in merito a quale trasportino acquistare, e come rendere il viaggio il più piacevole possibile per entrambi.

Tutti i suggerimenti che potrai trovare nel nostro Magazine sono forniti a mero titolo informativo. Per consigli specifici e pareri medici sulla salute e sul benessere del tuo gatto dovrai rivolgerti al tuo veterinario di fiducia.