Gelato per cani: 7 ricette golose per prepararlo in casa

Scritto da Sabrina Quente
Husky-Hundeeis-768×512

Il gelato non piace solo a noi umani, ma fai attenzione agli ingredienti: il nostro gelato è tabu per i cani.

Cosa c’è di più rinfrescante, nelle calde giornate estive, di un bel gelato? Lo dicono anche gli occhi languidi del tuo cane quando ti guarda gustarti un cono alla frutta. Con le nostre ricette puoi preparare da te un delizioso gelato per cani e condividere così con il tuo amico di zampa tanti momenti di felicità, senza rischi per la sua salute.

Facciamo chiarezza: i cani possono mangiare il gelato?

Se vuoi che il tuo cane possa godersi davvero l’estate è fondamentale offrirgli situazioni rinfrescanti. Tra le tante straordinarie capacità dei nostri amici di zampa, infatti, non c’è quella di riuscire a regolare perfettamente e in autonomia la loro temperatura corporea. Tramite la lingua, infatti, riescono solo in parte a rilasciare il calore in eccesso che incamerano con il sole.

Ecco perché leccare un gelato è un ottimo modo, anche per loro, di rinfrescarsi velocemente. Attenzione, però, perché i nostri gelati artigianali o confezionati sono sempre off limits per i cani: ingredienti come zucchero, lattosio o cioccolato sono pericolosi per la loro salute e vanno sempre evitati.

È molto più sicuro e salutare acquistare una confezione di gelati per cani oppure, ancora meglio, preparare in casa un ghiotto e sano gelato per il tuo peloso.

Hai già tutto quello che ti serve per trascorrere un’estate al top con il tuo amico di zampa? Non perdere la nostra selezione degli 11 migliori accessori estivi per cani!  

La giusta quantità: quanto gelato può mangiare un cane?

Un po’ come siamo abituati a sentir ripetere per noi umani, anche per i cani vale la regola generale per cui il gelato dovrebbe essere una golosità da concedersi ogni tanto, non tutti i giorni. Anche se migliora l'umore e rinfresca, infatti, cuccioli e cani adulti dovrebbero mangiare il gelato solo di tanto in tanto.

Ci vuole moderazione in tutto: fai attenzione a che il tuo cane non ingurgiti troppo ghiaccio velocemente, se non vuoi che si ritrovi, a fine merenda, con dolori allo stomaco e alla testa.

Infine, non esagerare con le porzioni: se lo prepari tu stesso ed è la prima volta, ti conviene partire in piccolo. Comincia con offrigli una "porzione di prova", per scoprire se al tuo cane il tuo gelato piace o se invece gli procura problemi intestinali.

Come fare a capire se hai indovinato i suoi gusti? Ma dalla velocità con cui mangia il gelato, naturalmente!

Fare in casa il gelato per cani: quali ingredienti mi servono?

Di base, nella scelta degli ingredienti puoi dare libero spazio all’immaginazione. Puoi partire dal classico alimento umido per cani, aggiungere frutta, verdura, utilizzare carne o erbe aromatiche: nessuno conosce meglio di te i gusti del tuo peloso!

Tieni presente un fattore importante: come vedrai, molte ricette contengono ricotta o yogurt come base per il gelato. La cosa migliore da fare è verificare prima con il tuo veterinario di fiducia se il tuo quattrozampe tollera il lattosio, oppure se è meglio orientarsi verso le nostre ricette senza latticini.

Per preparare in casa un ottimo gelato per cani, avrai bisogno di ingredienti come:

  • Mele
  • Banane
  • Carote
  • Fiocchi di avena
  • Yogurt bianco senza zucchero
  • Formaggio tipo quark
  • Pasta di fegato o fegatini
  • Brodo non salato

Per quanto riguarda la frutta, assicurati che sia il più matura possibile, non aspra e senza semi. Indipendentemente dagli ingredienti che scegli, tieni presente che più finemente riesci a macinare il tutto, più facile sarà per il tuo peloso leccare il suo gelato e digerirlo senza problemi.

Nella sezione Cane del Magazine zooplus trovi un elenco dettagliato degli alimenti tabú per il cane: così non corri rischi e vai sul sicuro.

Gelato per cani fatto in casa: 4 ricette facili e golose

Bene, a questo punto, se hai deciso gli ingredienti, puoi finalmente passare alla preparazione. Come stampo puoi utilizzare praticamente qualsiasi cosa: i classici stampi da muffin, quelli per i cubetti di ghiaccio, qualche vecchia coppetta dello yogurt o qualsiasi altro piccolo contenitore che possa essere messo nel congelatore.

Se il tuo peloso è il tipo di cane calmo e attento che riesce a leccare un gelato dallo stecchino, mentre tu lo tieni in mano, puoi anche pensare di preparare un ghiacciolo. In caso contrario, ti conviene rinunciare all’idea di creare in casa un “gelato da passeggio” per cani.

Inutile dire che le quantità devono essere parametrate alla taglia del tuo amico di zampa. Per fortuna l'estate è lunga, specie in Italia: hai tutto il tempo di perfezionare la ricetta e scoprire la composizione ideale per gratificare e rinfrescare il tuo peloso, di tanto in tanto.

Ottimo gelato per cani preparato con un alimento umido

  • Un alimento umido per cani
  • Un po’ d’acqua

Se non sei sicuro che il tuo cane sia a suo agio mangiando qualcosa di ghiacciato, puoi partire con del semplice cibo umido, magari scegliendone uno che il tuo pet già conosce. Basta mescolare un po' d'acqua con una piccola quantità di umido ed è fatta.

Può darsi che l’impasto risulti troppo grossolano. In questo caso puoi usare un frullatore ad immersione per ridurlo in purea. Quindi versa il tutto in uno stampo per cubetti di ghiaccio e lascia che si raffreddi in congelatore per qualche ora.

Se sottrai il gelato dalla quantità giornaliera di calorie previste nel piano alimentare del tuo peloso, potrà godersi il suo gelato per cani fatto in casa senza pensieri.

Fegatini o pasta di fegato come base per un ottimo gelato per cani

  • 2 cucchiai di formaggio in fiocchi/ricotta o fiocchi d'avena
  • 2 cucchiai di pasta di fegato 
  • Un pochino d’olio di oliva o di brodo per migliorare la consistenza

Tutti gli ingredienti vanno triturati o schiacciati molto bene. Puoi aggiungere un filo d'olio o un po’ di brodo senza sale per rendere la consistenza ancora più omogenea. Dopo di che, riempi uno o più stampi e metti il tutto nel congelatore per qualche ora. Servi il tuo gelato per cani intero o tritato, quando è ancora freddo.

Al posto del formaggio, puoi utilizzare un po’ di pasta di fegato con una piccola aggiunta di fiocchi d'avena.

Gelato al burro di arachidi per cani golosi

  • 2 cucchiai di yogurt bianco senza zucchero
  • 1 cucchiaio di burro di arachidi non zuccherato e non salato
  • 1/2 banana

Frulla con cura tutti gli ingredienti e distribuisci il composto in tanti piccoli stampini (puoi aiutarti con una sac a poche). Metti gli stampi nel congelatore per alcune ore fino a quando il composto non si sarà ghiacciato e poi fai felice il tuo peloso con questo goloso gelato rinfrescante.

La ricetta sana e senza lattosio per un ottimo gelato per cani

  • 2 cucchiai di acqua
  • 1/2 mela
  • 1/2 banana
  • 1 manciata di mirtilli, fragole o lamponi

Mescola la frutta con l'acqua, frulla il tutto fino ad ottenere una purea da distribuire in alcuni stampini. Se il tuo cane tollera il lattosio, puoi arricchire il gelato con un po' di yogurt naturale senza zucchero.

Se proprio lo desideri puoi aggiungere una piccola quantità di miele, mentre devi assolutamente evitare dolcificanti e zucchero.

3 ricette lampo per quando sei a corto di tempo

Hai sempre i minuti contati e pensi di non riuscire a trovare il tempo necessario per preparare queste semplici ricette? Niente paura, abbiamo la soluzione che fa per te: 3 ricette ultra-veloci per preparare in casa un ottimo gelato per cani, a tempo di record!

  • Se il tuo cane ha qualche chilo di troppo, puoi congelare piccole porzioni di brodo di manzo o di pollo. In questo modo puoi creare facilmente un gelato a basso contenuto di carboidrati, da abbinare alle verdure. Questo ottimo snack per cani è una deliziosa alternativa senza lattosio al classico (e più calorico) gelato a base di quark o di yogurt.
  • Puoi anche congelare direttamente qualche piccola porzione di yogurt bianco senza zucchero o di formaggio tipo quark. Vuoi un consiglio in più direttamente dalla nostra community zooplus? In estate, congela lo yogurt direttamente nel classico Kong per cani e servilo al tuo peloso come fosse un gelato!
  • Nelle giornate più calde, per rinfrescare il tuo amico di zampe senza rischiare di sovralimentarlo, puoi offrirgli anche dei semplici cubetti di ghiaccio, mettendoli ad esempio nella sua ciotola dell'acqua o del cibo. Se hai a che fare con un mangiatore frenetico, invece, il ghiaccio tritato è il top.

 

 Nello shop online di zooplus trovi tanti giochi per cani e tanti squisiti alimenti per creare semplici e golose ricette: fare in casa il gelato perfetto per il tuo amico di zampa non è mai stato così facile


Sabrina Quente
Sabrina Quente

Animals have accompanied me for as long as I can remember - there is hardly a child's photo without a budgie on my head or a cat on my lap. For more than ten years, I have been writing as an editor about various topics ranging from health insurance to cat ownership. Always with me: my cat Mimi, who is the best source of inspiration for many texts and knows when it's time for a break from writing.


I nostri articoli più utili
11 min

Cibi tossici per cani: quali sono?

Non tutto quello che mangiamo noi umani può essere dato ai nostri amici di zampa. A volte anche piccole porzioni di certi alimenti sono potenziali cibi tossici per cani. In molti casi, invece, tutto dipende dalla quantità, dalla preparazione o dalla frequenza con cui ci lasciamo intenerire dal nostro pelosetto.
11 min

Biscotti per cani fatti in casa

Ovviamente acquistando gli snack già pronti nello Shop cani di zooplus si fa prima. Ma dopo un po’ non è così divertente. E poi ci sono tanti ottimi motivi per cui puoi decidere di preparare biscotti per cani fatti in casa. Con questo articolo te ne spieghiamo le ragioni e ti sveliamo come vengono cotti e conservati gli snack per cani, oltre a presentarti alcune deliziose e facili ricette che il tuo cane adorerà.
6 min

Alimentare un cane diabetico

Scoprire che il proprio cane soffre di diabete mellito è sempre uno shock. Fortunatamente però alimentare un cane diabetico nel modo giusto e sottoporlo a cure adeguate possono portarlo ad avere una vita lunga e felice.