Un cane ha bisogno di alimenti specifici per la sua razza?

In collaborazione con Royal Canin
razze di cani

L'offerta di alimenti per cani è così vasta che alcuni proprietari sono a volte disorientati e non sanno quale prodotto acquistare. Regna grande incertezza soprattutto se si parla di alimenti specifici per le razze canine e ci si chiede spesso: un cane ha veramente bisogno di alimenti specificamente formulati per la sua razza? Questo articolo vuole illustrarti i motivi per cui un alimento che risponde alle esigenze specifiche di una singola razza canina può rappresentare un vantaggio per la salute del tuo cane.

Come sono nate le diverse razze canine

Tutte le razze canine discendono dal lupo. Alcune si sono sviluppate in modo naturale, altre invece sono state selezionate dall’uomo attraverso incroci mirati. L'addomesticamento del lupo è iniziato quando l’uomo ha iniziato ad allevarne i cuccioli come animali domestici. Con il tempo questi animali selvatici hanno perso la loro naturale ritrosia nei confronti dell'uomo e hanno cominciato ad accompagnarlo nella caccia. È così che nel tempo l'indole del lupo è cambiata e con lei anche il suo aspetto. Il processo di addomesticamento del lupo ha avuto luogo in diversi luoghi della Terra ed è così che si sono sviluppate razze diverse a seconda delle differenti condizioni ambientali e delle diverse esigenze dell’uomo.

È accompagnando i viaggiatori che le diverse razze canine sono giunte nelle altre parti del mondo, dove si sono riprodotte e hanno dato vita a loro volta a nuove razze. Con il passare del tempo l'uomo ha iniziato ad allevare in modo mirato nuove razze canine, selezionando quelle qualità caratteriali e fisiche che avrebbero potuto aiutarlo nelle sue attività quotidiane. È così che, ad esempio, hanno avuto origine razze che per la loro struttura fisica, le loro capacità e il loro carattere sono particolarmente adatte alla caccia, alla guardia o alla difesa dell’uomo. Ciascuna razza presenta quindi caratteristiche peculiari, ma anche esigenze specifiche, soprattutto in fatto di alimentazione.

Quali sono i vantaggi di un alimento per cani specifico per la razza?

Offrire al proprio cane un alimento specificamente formulato per la sua razza può contribuire al suo benessere generale. Infatti, nella scelta dei nutrienti che andranno a comporre questi alimenti, vengono tenute in considerazione le esigenze nutrizionali specifiche della razza canina in questione. Ad esempio, ci sono razze che tendono al sovrappeso e che hanno bisogno di alimenti ipocalorici per mantenere il peso forma e prevenire le malattie causate dal sovrappeso. Inoltre, un alimento formulato su misura per una determinata razza canina può influenzare positivamente la predisposizione a determinate malattie, come ad esempio quelle che colpiscono le articolazioni del cane. Riassumendo, gli alimenti specificamente formulati per le diverse razze canine nascono con lo scopo di fornire una risposta ottimale alle esigenze nutrizionali specifiche della razza in questione. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal fatto che questi alimenti sono studiati per i denti e il morso di una determinata razza e pertanto le dimensioni delle crocchette o dei bocconcini di umido variano da prodotto a prodotto.

Esempio 1: alimenti specifici per Labrador Retriever

Il Labrador Retriever è una delle razze che tendono maggiormente al sovrappeso e non senza un motivo: i Labrador sono cani voraci e farebbero qualsiasi cosa per una porzione extra di crocchette. Gli studi dimostrano che il motivo di tanta voracità risiede nei loro geni. Sembrerebbe che ad alcuni Labrador manchino, a causa di una mutazione genetica, determinati semiochimici responsabili del senso di sazietà. I Labrador portatori di questa caratteristica risultano effettivamente sempre affamati. Per questo motivo gli alimenti specifici per Labrador presentano un ridotto apporto calorico e componenti dall’elevato potere saziante. Il Labrador tende poi a soffrire di disturbi articolari a causa della sua grossa taglia. Questi potrebbero proprio essere alleviati da un alimento specifico contenente nutrienti funzionali in grado di supportare le naturali funzioni articolari e di prevenire l'insorgere di malattie

Il nostro consiglio: ROYAL CANIN Labrador Retriever Adult

ROYAL CANIN Labrador Retriever Adult è un alimento secco per cani di razza Labrador Retriever a partire dai 15 mesi di età, formato per soddisfare le esigenze nutrizionali specifiche di questa razza. Aiuta a mantenere il peso forma del labrador combinando un alto contenuto di proteine ​​con basso apporto di grassi. Inoltre, grazie a un complesso esclusivo di nutrienti, tra cui l'olio di borragine e altri acidi grassi essenziali, ROYAL CANIN Labrador Retriever Adult contributing a la supportive la "funzione barriera" della pelle e favorisce la bellezza del pelo.

Il Labrador Retriever scoppia di energia e ama l'attivita fisica - che sia caccia, lavoro o una semplice passeggiata. A causa della corporatura robusta, le sue cartilagini articolari agiscono in tali occasioni come dei veri e propri "paraurti" e spesso vengono sottoposte a elevati sforzi. La razza ha quindi bisogno di nutrienti specifici che supportino al meglio la salute articolare. Per questo motivo, ROYAL CANIN Labrador Retriever Adult è arricchito con acidi grassi Omega 3 EPA and DHA by contributing to the birth of the artisans.

Inoltre, la dimensione e la consistenza delle crocchette sono state specificamente studière il morso del Labrador Retriever. La loro forma esclusiva stimola la masticazione e riduce la velocità di ingestione delle crocchette.

 

Leggi anche il nostro articolo relativo all ' alimentazione del Golden Retriever

I migliori alimenti per il Pastore Tedesco

Anche il Pastore Tedesco tende a soffrire di disturbi articolari e presenta inoltre problemi di sensibilità digestiva. Pertanto, l’alimento ideale per un Pastore Tedesco dovrebbe presentare componenti altamente digeribili e nutrienti specifici a supporto delle funzioni articolari. L’aggiunta di additivi può contribuire a rafforzare il sistema immunitario. Trovi ulteriori informazioni sugli alimenti specifichi per Pastore Tedesco nel nostro shop.

Articoli più letti

Vaccinare il cane: ecco cosa c’è da sapere

Non c'è dubbio: i vaccini proteggono il tuo cane da malattie infettive che possono rivelarsi letali. Ma quali sono i vaccini essenziali a cui sottoporre assolutamente il proprio cane? In cosa consiste l'immunizzazione primaria dei cuccioli e quanto spesso bisogna effettuare il richiamo per salvaguardare il cane a lungo termine?

Insegnare al cucciolo a stare da solo in casa

I cani sono animali dall'indole socievole che provano quindi piacere a stare in compagnia del proprio padrone. Tuttavia, dovrai insegnare al cucciolo a stare da solo in casa: farlo sin dalla giovane età è utile, dato che i cani adulti che mai sono rimasti soli fanno fatica ad abituarsi a questa novità.

Educare il cucciolo al guinzaglio

Un cane che tira al guinzaglio mette alla prova anche la passeggiata più tranquilla. Magari il nostro amico a quattro zampe appartiene anche a una razza canina di taglia grossa e pesante, tenerlo fermo diventa un’impresa ed è lui a decidere in che direzione andare. Ecco quindi che i problemi si fanno anche più grandi di lui. Le difficoltà al guinzaglio iniziano già da cuccioli, ma con un po' di pazienza e le giuste nozioni puoi costruire delle solide basi per delle tranquille passeggiate al guinzaglio.