Superfood per cani

In collaborazione con Merrick
Cane

Che si parli dei semi di chia o delle bacche di goji, quello del superfood per le persone è un tema di grande attualità. Ma viene da chiedersi: si tratta semplicemente di una moda, oppure persino gli animali domestici possono trarre dei benefici dal superfood? In questo articolo vogliamo mettere sotto la lente di ingrandimento il superfood per cani.

Cosa si intende con „superfood“?

Usiamo il termine "superfood" per alimenti che non solo nutrono e saziano, ma includono anche un vantaggio per la nostra salute e la nostra vitalità. Concretamente, fanno parte di questa categoria di alimenti alcune sostanze vegetali, antiossidanti, minerali e oligoelementi. I superfood non devono necessariamente provenire da paesi lontani: spesso è il cibo di tutti i giorni che troviamo nel classico mercato rionale, in qualunque reparto di ortaggi. Vi rientrano numerose verdure e frutti regionali, ovviamente. Tra i superfood che li hanno resi particolarmente popolari, naturalmente ci sono anche alimenti esotici - pensiamo ai semi di chia o alla polvere di moringa. In questo caso, la denominazione di "superfood" ha portato con sé un autentico clamore. Una cosa è certa: sono entrambi si tratta cibi sani. Tuttavia, con tutto il fascino che circonda gli alimenti esotici che in questo momento sono così di moda, sono in molti a trascurare lo straordinario valore nutrizionale di verdure o cereali più consolidati.

Da questo punto di vista, quindi, con il termine "superfood" non si intende qualcosa di nuovo, bensì l’opportunità di individuare alimenti che fanno bene a noi e ai nostri animali domestici. Ad esempio, ora sappiamo che i semi di lino non riescono a tenere il passo, quanto a popolarità, dei semi di chia, sebbene abbiano le stesse proprietà benefiche!

Il superfood negli alimenti per cani

Che dire del superfood per cani? Più o meno lo stesso vale per i nostri amici animali: naturalmente ci sono alimenti grazie ai quali il benessere e la forma fisica dei nostri amici a quattro zampe possono trarre particolari benefici. A questo proposito, esistono alimenti per cani che contengono superfood come ad esempio Merrick. Si tratta semplicemente di una strategia di marketing intelligente, oppure gli ingredienti contenuti in queste crocchette costituiscono davvero un vantaggio per il cane?

Merrick Superfoods Adult - Agnello con Piselli e Carote

Merrick Superfoods Adult – Agnello con Piselli e Carote  

  • Con agnello neozelandese e pregiati superfood
  • Ricco di acidi grassi Omega 3 e 6, preziosi perché salutari
  • Famosa ricetta statunitense con i migliori ingredienti di provenienza europea

Diamo ora un’occhiata ad alcuni superfood per cani e ai loro possibili benefici per i nostri amici di zampa.

  • Piselli essiccati

I piselli come superfood? Ma certo! Il classico ortaggio verde spicca per l’alto contenuto di proteine e di fibre. E, una volta essiccato, questo ortaggio dalla forma sferica ha ancora più proteine. Non sono solo gli esseri umani a beneficiare delle vitamine e degli oligoelementi contenuti nei piselli, ma anche i loro amici a quattro zampe. Vitamina B, magnesio, ferro, potassio e zinco sono tra le proprietà di questo ortaggio.

  • Risone o riso grezzo

Perché il riso integrale è migliore di quello bianco? Perché contiene più vitamine, minerali e acidi grassi insaturi. Non solo: siccome tanto l'uomo quanto gli animali hanno bisogno di più tempo per digerire il riso grezzo, il risone mantiene sazi più a lungo. Ecco spiegato perché i cani, come noi esseri umani, traggono beneficio dal chicco di riso integrale.

  • Orzo

L’involucro esterno che circonda il chicco di orzo viene comunemente chiamato buccia. Si tratta di una sorta di pellicola naturale che contiene una quantità particolarmente elevata di fibre, utile a supportare la digestione dei nostri amici a quattro zampe. L'orzo è anche noto per il suo alto contenuto di minerali quali magnesio, calcio, potassio, ferro e fosforo. Le vitamine del gruppo B e gli aminoacidi completano l’insieme dei preziosi vantaggi dell’orzo.

  • Polpa di barbabietola essiccata

La polpa di barbabietola è composta da barbabietole pressate e costituisce una importante fonte di fibre per i tuoi amici animali. Proprio il suo elevato contenuto di fibre può avere un effetto positivo sulla digestione del cane. Ecco perché la polpa di barbabietola viene a ragione considerata un eccellente superfood per cani!

Cibo
  • Quinoa

Possiamo annoverare la quinoa tra le star dei supercibi. Ma si tratta di una reputazione meritata e, soprattutto, ne traggono beneficio anche i cani? La quinoa non è un cereale, è parente stretta dell’amaranto e appartiene alla famiglia delle Amaranthaceae. Alcune persone chiamano questa specialità del Sud America "grano madre" e i nutrizionisti la definiscono uno pseudo-cereale per le sue specifiche proprietà. La quinoa fornisce a noi umani tutti e nove gli aminoacidi essenziali, cioè gli aminoacidi che il nostro corpo non può produrre da solo. I cani ne beneficiano nella stessa misura delle persone. Inoltre, la quinoa contiene molte proteine e minerali.

  • Lievito

I lieviti sono funghi piccolissimi che in natura possono trovarsi praticamente ovunque. Il lievito presente negli alimenti per cani contiene anche numerose vitamine del gruppo B, minerali e oligoelementi. Di solito nel cibo per gli animali domestici è presente il lievito di birra, ricco di vitamina B1, in grado di supportare il sistema immunitario e un bel pelo sano. Per la stessa ragione, le compresse di lievito di birra sono anche un eccellente supporto per le persone che soffrono, ad esempio, di impurità della pelle.

  • Olio di salmone

L’olio di salmone mette a disposizione del cane preziosi acidi grassi, tra cui gli Omega 3 e 6 che supportano la salute della pelle e del pelo dell’animale. Molti proprietari segnalano che, dopo aver aggiunto l’olio di salmone alla dieta del loro animale, nel giro di poche settimane la pelliccia del loro amico di zampa assume un aspetto più sano, più folto e vi è una minore perdita di pelo. Aggiungere l’olio di salmone diventa ancora più pratico se lo si trova già tra gli ingredienti del cibo per cani. Non va dimenticato che questi grassi sani hanno un effetto positivo anche sul sistema immunitario dell’animale.

  • Mela essiccata

La normalissima mela rientra tra i superfood? Proprio così! Mangiare sano a volte è davvero facile! Le fibre alimentari e vegetali della mela supportano l'attività intestinale - non per niente, in inglese la mele viene definita "la scopa del corpo". Inoltre, questo frutto tanto popolare è caratterizzato dalla presenza di numerose vitamine - in particolare vitamine C e B - nonché di minerali e oligoelementi. Ecco perché le mele non sono solo molto preziose per l'uomo ma anche per i nostri compagni a quattro zampe. Ovviamente, di tanto in tanto puoi dare al tuo cane anche un pezzetto di mela cruda, come spuntino. Tuttavia, sotto forma di purea i nutrienti contenuti nella frutta risultano più facili da utilizzare, per i cani. Una buona alternativa alla mela fresca, quindi, è un alimento per cani che contenga appunto la mela.

  • Mirtilli

I mirtilli contengono molti antiossidanti che proteggono il corpo dai radicali liberi. Si tratta di un vantaggio tanto per gli esseri umani quanto per i cani. La mirtillina, contenuta nelle bacche blu del mirtillo, svolge in questo caso un ruolo essenziale conferendo al frutto il suo colore intenso e soprattutto aiutando a mantenere elastici i vasi sanguigni. I mirtilli prevengono lo stress ossidativo e sono quindi un valido anti-invecchiamento naturale. Ciò è confermato anche da uno studio del 2006 condotto sui cani da slitta. Non c'è motivo di non dare al proprio animale qualche mirtillo, se li gradisce anche al naturale, sia che provengano dal congelatore, sia che si tratti di frutti freschi. Tuttavia, bisogna ricordarsi di non esagerare, quando si danno i mirtilli al proprio cane, poiché contengono molto fruttosio. Questa speciale frutta blu è comunque un’eccellente integrazione presente nelle crocchette per cani.

  • Miglio

Il miglio contiene molti minerali e oligoelementi, sebbene sia meglio conosciuto per il suo alto contenuto di silicio. Questo minerale, a sua volta, supporta la salute della pelle e del pelo, il che può aiutare il tuo cane a perdere meno peli. Il miglio contiene anche molto ferro, un componente salutare molto importante per il trasporto di ossigeno nel sangue e per la rigenerazione cellulare.

  • Estratto di yucca

Mangiare la yucca? Chiunque, dicendo “yucca”, pensi ad una bella pianta verde sottovaluta questa palma, che può crescere fino a raggiungere i tre metri e mezzo di altezza. Nel cibo per cani, l'estratto della pianta di yucca non solo è in grado di prevenire la flatulenza, ma anche il rischio di infiammazioni. Si tratta di un vantaggio non indifferente, specialmente quando si tratta di inserire un plus veramente salutare nella ciotola dei cani più anziani!

Merrick Superfood Adult – Pollo con Piselli e Carote

Merrick Superfood Adult – Pollo con Piselli e Carote

  • Con pollo svizzero e preziosi superfood
  • Ricco di salutari acidi grassi Omega 3 e 6
  • Famosa ricetta statunitense con i migliori ingredienti di provenienza europea

La carne, base fondamentale di qualunque alimento per cani

Il superfood è una maniera vicina all’esigenze degli animali per fornire al nostro cane le vitamine, i minerali e gli acidi grassi di cui ha bisogno, in modo naturale e senza additivi o sostanze in polvere. Per un'alimentazione sana del cane è ovviamente cruciale la base, ossia molta carne. Negli alimenti di alta qualità per cani, la carne dovrebbe sempre costituire la base  e quindi comparire al primo posto nell’elenco degli ingredienti riportati sulla confezione. Quando la carne e appropriati alimenti superfood si incontrano, l'amico a quattro zampe non solo gode di una base di alimento idonea alle specie (vale a dire la carne), ma beneficia anche delle speciali virtù di verdura, frutta & Co.

Possiamo concludere così: superfood? Ma certo! Purché con una base di carne di qualità!

I nostri articoli più utili

Alimenti che il cane non può mangiare

Esistono alimenti che i cani non possono effettivamente mangiare. Nonostante il fatto che, oggi come in passato, i cani vengano spesso utilizzati per “eliminare gli avanzi” della nostra cucina, è chiaro che bisognerebbe riservare alla loro ciotola soltanto alimenti di elevata qualità e specifici per cani. Un bocconcino goloso ogni tanto è ammesso, purché risulti salutare per la salute del cane. È innegabile che esistano prodotti alimentari comunemente consumati dagli esseri umani che risultano invece nocivi per i cani, quando non addirittura tossici o velenosi.  Per questo motivo, è importante che le persone che vivono con un cane conoscano molto bene quali alimenti e sostanze possono provocare danni anche seri al loro amico a quattro zampe. Nel caso in cui, nonostante queste accortezze, il tuo cane mangiasse qualcosa che non avrebbe dovuto, ti consigliamo di recarti prontamente, insieme al cane, dal tuo medico veterinario di fiducia. Quest’ultimo ti domanderà a quando risale l’assunzione dell’alimento nocivo e in che quantità è stato assunto. Sulla base di questi elementi, il medico prescriverà la terapia più opportuna. Purtroppo ci sono casi in cui qualsiasi tipo di aiuto giunge troppo tardi o non è sufficiente per salvare il cane: per questo motivo, bisogna sempre fare attenzione ed evitare che il nostro amico di zampa assuma alimenti che non sono adatti ad un cane.

Biscotti per cani fatti in casa

Ovviamente acquistando gli snack già pronti nello Shop cani di zooplus si fa prima. Ma dopo un po’ non è così divertente. E poi ci sono tanti ottimi motivi per cui puoi decidere di preparare da solo i biscotti per il tuo cane. Con questo articolo te ne spieghiamo le ragioni e ti sveliamo come vengono cotti e conservati gli snack per cani, oltre a presentarti alcune deliziose e facili ricette che il tuo cane adorerà.

Alimenti pressati a freddo per cani: pro e contro

La maggior parte di noi ha familiarità con l’espressione “spremitura a freddo” riferita all’olio extravergine d’oliva, ma viene da chiedersi cosa si intenda esattamente con “pressato a freddo” quando si parla di alimenti secchi per cani. Con questo articolo vogliamo informarti circa la differenza tra questo tipo di crocchette e quelle tradizionali, oltre ad offrirti utili suggerimenti per aiutarti ad individuare la migliore alimentazione per il tuo cane.