Come tenere impegnato un cucciolo appena adottato

In collaborazione con Happy Dog
cucciolo gioca con padrona

Hai appena adottato un cucciolo? Benvenuto pelosetto! Per ora è meglio prendersela comoda. Per il tuo nuovo amico di zampa l’arrivo in un nuovo ambiente è già ricco di emozioni. In una prima fase, la cosa più importante è farlo sentire al sicuro. Ma già dopo qualche giorno noterai che il tuo piccolo coinquilino è pronto per nuove avventure. A questo punto la domanda sorge spontanea: qual è il modo migliore per tenere impegnato un cucciolo? Una cosa è certa: con il tuo cucciolo non ti annoierai mai!

Portare il cucciolo alla scoperta della sua nuova casa

Accompagna il nuovo arrivato in un “tour di perlustrazione” della sua nuova casa. Esplorate, a poco a poco, l'ambiente circostante iniziando, ad esempio, dal giardino. Un consiglio importante: mostrati sempre calmo, in modo che il cucciolo capisca che questo terreno ancora sconosciuto non nasconde alcun pericolo. Allo stesso tempo, comincia ad insegnargli a fare i suoi bisogni ed altre attività all'esterno in maniera sicura. Per il tuo piccolo Fido anche brevi viaggi in auto, i controlli dal veterinario e le prime visite agli amici sono piccole avventure importanti. È proprio in questa prima fase che apprende molte delle cose che lo renderanno un giovane cane equilibrato.

Imprinting e socializzazione

Il periodo compreso tra l'ottava e la sedicesima settimana di vita è considerato una fase delicata, durante la quale l'imprinting e la socializzazione svolgono un ruolo fondamentale. Lascia che il tuo cucciolo faccia amicizia con il gatto o che incontri altri suoi simili alla scuola per cuccioli. I cuccioli ben socializzati mantengono un carattere calmo anche in seguito e non si lasciano turbare da altri amici di zampa. Dopo aver partecipato alle lezioni per cuccioli, chiedi informazioni anche sull’addestramento per cani giovani, perché il tuo piccolo compagno ha ancora molto da imparare. Tenere il cucciolo impegnato con la scuola per cani è un ottimo modo per combinare divertimento e apprendimento.

Imparare può essere delizioso!

L'apprendimento non si limita alla scuola per cani. Si può integrare in tanti modi nella vita di tutti i giorni. Ripetere gli insegnamenti fa sì che vengano memorizzati più facilmente dal cucciolo. Addestra il tuo pelosetto solo per pochi minuti e con un solo esercizio alla volta, per poi riprendere l’attività precedente. In questo modo manterrai alta la sua concentrazione. Lodalo spesso, ma non punirlo mai. Cerca di rendere l'apprendimento divertente. Tutte le volte che si comporta correttamente, premialo. Non c’è alcun bisogno di dargli degli snack dannosi per la sua salute. Il modo migliore per iniziare è un alimento secco di alta qualità per cani fino a 6 mesi di età, che soddisfa perfettamente le esigenze dei cani giovani. Durante le vostre attività quotidiane, ti consigliamo di portare con te una bustina di crocchette, in modo da avere sempre a portata di mano una piccola ricompensa.

crocchette happy dog

Crocchette Happy Dog senza cereali!

  • Alimento premium senza cereali e senza glutine per cuccioli fino a 6 mesi di età
  • 5 fonti proteiche di alta qualità, ricetta con un contenuto bilanciato di sostanze vitali per lo sviluppo ottimale del cucciolo
  • Crocchette brevettate a forma di cuore, facili da digerire

Consigli per l'addestramento e la ricompensa

Ricorda sempre che un cane giovane ha una capacità di attenzione limitata. Addestralo solo per pochi minuti e concludi ogni sessione di apprendimento manifestando la tua soddisfazione e dandogli un delizioso spuntino. Come ricompensa utilizza gli abituali alimenti del tuo pelosetto. Le crocchette sono particolarmente facile da gestire. Puoi pesare la razione giornaliera e distribuire la somministrazione durante il corso della giornata. Così il tuo pelosetto si divertirà molto e, allo stesso tempo, potrà mantenere la sua linea snella. Scegli quelli più adatti allo sviluppo del tuo compagno di zampa. Happy Dog offre un’ampia gamma di crocchette adatte ad ogni cane. Da quelle per i cani più giovani (Junior) a quelle per i cani anziani (Senior), dalle crocchette Mini alle gustose varianti per i pet con sensibilità alimentari.

cucciolo di australian shepherd gioca nel prato

In giro senza stress

Per tenere il tuo cucciolo impegnato cosa c’è di meglio che una bella passeggiata? Anche in questo caso è bene iniziare a piccoli passi! Per stimare la durata massima della passeggiata del tuo pelosetto puoi utilizzare una regola semplice e pratica: per ogni mese di vita, aumenta la durata della passeggiata di 5 minuti. Ciò significa che quando il tuo cucciolo ha 4 mesi, puoi portarlo a spasso per circa 20 minuti. A quel punto non prolungare ulteriormente la durata per evitare di sovraccaricare il suo apparato muscolo-scheletrico. Fai attenzione a frenare il tuo amico di zampa se si scatena troppo. Il tuo Fido è considerato completamente adulto solo quando ha raggiunto un’età compresa tra i 12 e i 18 mesi, a seconda delle dimensioni. Evita di far salire le scale al cane ancora giovane e consulta il veterinario prima di fargli praticare uno sport per cani.

Gioco e tanto divertimento

Anche i giochi di ricerca sono un ottimo modo per tenere impegnato il tuo cucciolo. Colloca qualche crocchetta in diversi punti della casa o del giardino e lascia che il tuo curioso segugio le cerchi! Aumenta gradualmente il livello di difficoltà del gioco, ad esempio nascondendo le sue deliziose ricompense sotto dei bicchierini di carta. Anche una volta diventato più furbo ed esperto, il tuo compagno continuerà ad aspettare con ansia la sua ricompensa. Un piccolo consiglio: a partire dai 7 mesi, puoi utilizzare gli alimenti Junior, che soddisfano il fabbisogno nutrizionale dei cani giovani e contengono crocchette di dimensioni un po' più grandi.

happydog_youngjuniororiginal

Crocchette Happy Dog Junior Original!

  • Alimento senza glutine per cani giovani di età compresa tra 7 e 18 mesi
  • 5 fonti proteiche di alta qualità
  • Apporto adeguato di sostanze energetiche e di sostanze vitali per uno sviluppo ottimale
  • Crocchette brevettate a forma di cuore

Tenere il cucciolo occupato con dei giochi

Molti cani, soprattutto quelli appartenenti a razze di taglia grande, una volta diventati adulti perdono la voglia di giocare. Cerca, dunque, di goderti la fase in cui, ancora cucciolo, il tuo pelosetto è un gran giocherellone. Naturalmente, oltre ai giochi di ricerca, puoi prendere in considerazione diversi giochi per cani. Una palla che rimbalza cattura l’attenzione di tanti giovani cani che si divertono a rincorrerla cercando di acchiapparla. Assicurati che il tuo cucciolo non si affatichi troppo nella foga del momento, che la pallina non sia usurata e che nessuna parte possa essere ingerita. I peluche per cani, con o senza squeak, sono perfetti da trascinare in giro. Regala al tuo giovane Fido uno o due peluche che possa mostrare con orgoglio come una preda. Se scegli un pupazzo in tessuto intrecciato o corda il tuo amico di zampa si divertirà a trascinarlo e masticarlo e gli darà sollievo durante il cambio dei denti.

Giochi di attivazione mentale per cuccioli

Piccolo ma sveglio: anche un cagnolino giovane ama i giochi di intelligenza. Anche se la sua capacità di attenzione non è ancora molto alta, il tuo piccolo amico di zampa è già molto curioso e gli piace risolvere dei piccoli giochi rompicapo. Tieni sempre presente, però, che un cucciolo ha bisogno di diverse ore di sonno anche durante il giorno e di tante pause dalle sue attività. Altrimenti rischi di sovraccaricarlo, riducendo così l’efficacia dell’apprendimento. In linea di massima, i giochi di attivazione mentale sono consigliati per i cuccioli a partire dall'età di 5-6 mesi.

La strategia di questo tipo di giochi è sempre lo stessa: il cane deve cercare di raggiungere degli snack nascosti in alcune parti del giocattolo. La ricerca è resa più difficile da diversi tipi di sistema meccanico. Ad esempio, con alcuni giochi il pelosetto deve spostare degli elementi o muovere delle leve per raggiungere il premio. Se riesce a risolvere il compito, la ricompensa sotto forma di snack gli dà un senso di gratificazione. I giochi di attivazione mentale sono disponibili in diversi design e diversi gradi di difficoltà. Comincia offrendo al tuo cucciolo dei giochi semplici per poi passare, quando sarà più grande, a dei giochi più complicati.

Tenere impegnato un cucciolo: l’importanza del riposo

Come già detto, un pelosetto ancora giovane dorme molto. Trascorre fino a 20 ore al giorno sonnecchiando e riposando! Non c'è da stupirsi, perché ha tante cose da elaborare e i tempi di riposo sono importanti. Può sembrare strano, ma al tuo giovane Fido dovresti insegnare non solo ad obbedire, ma anche a rilassarsi. Naturalmente non deve annoiarsi. Ma se lo tieni costantemente occupato e lo stressi, il risultato sarà quello di avere un cane molto esigente che non apprezza le pause e il riposo. Quindi, tra un gioco e l’altro, goditi anche qualche pomeriggio sul divano con il tuo cucciolo.

Ti auguriamo tanta felicità con il tuo nuovo amico di zampa!

Per saperne di più, leggi i nostri consigli su come addestrare un cucciolo!

I nostri articoli più utili
11 min

I vaccini del cane: quali sono e a cosa servono

Fortunatamente al giorno d'oggi possiamo proteggere i nostri amici di zampa rafforzando le loro difese immunitarie contro alcune malattie. Sono molti infatti i vaccini del cane, alcuni raccomandati e altri solo consigliati. In questo articolo potrai conoscerli più da vicino e capire qanto è importante immunizzare il tuo pelosetto, a maggior ragione quando è ancora un cucciolo.
7 min

Abituare il cucciolo a restare solo in casa

I cani amano stare in compagnia del loro branco, perché sono animali con una componente sociale molto spiccata. Tuttavia, ogni cane dovrebbe essere in grado di rimanere da solo per alcune ore. Per questo è opportuno abituarlo sin da cucciolo alla nostra assenza. Per farlo correttamente, però, c’è bisogno di tempo e pazienza, procedendo con gradualità. Ecco come puoi abituare il tuo cucciolo a restare da solo in casa per un po’ senza sentirsi solo o abbandonato.
20 min

Consigli su come addestrare un cucciolo

Prima è, meglio è? Se ci si riferisce all’educazione di un cucciolo, sicuramente. I cagnolini, infatti, sono estremamente curiosi e ancora aperti al mondo. Questo dato di fatto può essere utilizzato per insegnare ai cani in maniera giocosa – ma anche coerente – cosa ci si aspetta da loro e quali comportamenti invece non sono accettabili: ecco tutte le cose da sapere su come addestrare un cucciolo.