Bobtail (Old English Sheepdog)

Scritto da Kerstin S.
Bobtail in piedi in giardino

Il Bobtail è un cane britannico molto intraprendente, con uno splendido mantello vaporoso e folto.

Il Bobtail è una razza molto particolare soprattutto per via del mantello, molto folto e vaporoso, che lo rende subito riconoscibile. Questo cane da pastore inglese è il compagno ideale per chi ama la natura e ha tanto spazio a disposizione. Se ami camminare nel verde e non hai paura dei peli, il Bobtail è il cane per te.

Un mantello lussureggiante che lo rende inconfondibile

La cosa che più colpisce di questo cane da pastore è senza dubbio il mantello: folto e vaporoso, lo ricopre interamente e lo fa sembrare più grosso di quanto non sia in realtà.

La tessitura ruvida del suo pelo non forma ricci: il mantello è irsuto ma cade non diritto. Il fitto sottopelo del Bobtail è impermeabile.

Secondo lo standard ufficiale ENCI, il corpo e le zampe posteriori di questo splendido cane da pastore sono di colore grigio o blu in tutte le sfumature consentite. Le macchie bianche nel mantello altrimenti monocromatico andrebbero scoraggiate. La testa, il collo, gli arti anteriori e la zona sotto il ventre dovrebbero essere bianchi con o senza macchie.

La coda a moncherino del Bobtail è naturale?

Purtroppo, come suggerisce il nome, questa razza tradizionalmente ha subito per lungo tempo la pratica barbarica del taglio della coda, una pratica che per fortuna ai nostri giorni è diventata vietata ed è comunque caduta in disuso.

Contrariamente alla credenza popolare, l'Old English Sheepdog non è "bobtail" per ereditarietà genetica. I Bobtail che non hanno subìto l’amputazione scodinzolano normalmente.

Quanto grande diventa un Bobtail?

L'altezza al garrese del Bobtail varia dai 56 cm delle femmine ai 61 cm e oltre dei maschi. L'Old English Sheepdog pesa in media tra 30 e 45 kg.

Ciò che rende speciale il Bobtail è anche la sua voce molto particolare, e quel muoversi in maniera del tutto unica, con un dondolio del dorso e una forte spinta del posteriore che ricorda quella di un orso.

Amichevole e affascinante: il carattere del Bobtail

In generale, i Bobtail sono compagni di vita amichevoli e intraprendenti, con quel tipico fascino da “tipetti indipendenti” che hanno molto spesso i cani da pastore.

Un cane amichevole con tutti ma dalla ricca personalità

La natura dell'Old English Sheepdog è positiva e solare: è impossibile non sorridere avendo a che fare con un Bobtail! Questo cane amabile con tutti è in grado di formare forti legami affettivi con la sua famiglia umana. La razza è famosa anche per essere molto affezionata ai bambini.

Il Bobtail ama giocare e si diverte a lavorare al fianco del suo umano. L'aggressività è un tratto della personalità che di solito è del tutto estraneo alla razza. Tuttavia, si tratta di compagni di vita vigili, che possono proteggere i loro umani se pensano che ne abbiamo bisogno.

Tra i difetti della razza, si dice che siano parecchio territoriali e spesso un po’ testardi

Vita con un cane da pastore: tieni presente che al Bobtail non piace quando il suo "gregge" si disperde. Ecco perché può succedere che si metta a "radunare" la sua famiglia umana se, durante una passeggiata, i singoli membri si allontanano troppo.

Un’altra caratteristica di questa razza è che ha un forte istinto predatorio ma tende a non abbaiare, salvo in rari casi (nei quali lo ritiene necessario): quando lo fa, abbaia in maniera molto decisa.

L’educazione dell‘Old English Sheepdog

Nonostante il suo carattere estremamente amabile e gentile, questo bel cagnolone è e rimane un cane da pastore: in quanto tale, questo intelligente amico di zampa si sente responsabile della sicurezza del gregge e, in caso di dubbio, porta questa responsabilità esclusivamente sulle sue spalle pelose.

Ecco perché, se i suoi umani non sono coerenti nelle loro indicazioni, anche il Bobtail come molti cani da pastore inizierà a fare di testa sua.  Dopotutto, qualcuno deve pure sapere cosa bisogna fare!

Per fortuna, però, questo amabile cagnolone è sì testardo ma anche molto affettuoso ed estremamente sensibile. Ecco perché è fondamentale restare sempre paziente e non esagerare con la severità, quando lo si addestra. Una leadership sensibile e coerente e una generosa socializzazione ne fanno un cane adulto equilibrato, amabile e gestibilissimo.

Una razza che ha bisogno di una cura del pelo importante

Se sul piano caratteriale questa razza si presenta come molto facile da gestire, affabile e piena di risorse, oltre che estremamente sensibile, a livello di toelettatura si tratta di un cane molto impegnativo, inutile nasconderselo. Se non ti piace spazzolare costantemente il pelo del tuo pelosetto, il Bobtail non fa per te.

Toelettatura: livello avanzato

Se stai pensando di adottare un Bobtail, deve assolutamente piacerti la toelettatura: l'"OES", come alcuni lo abbreviano, è una delle razze canine che richiedono più cura del pelo in assoluto. Per gli umani che lo adottano questo si traduce in: spazzola, spazzola, spazzola!

Si tratta di dedicarvi tempo ogni giorno, senza eccezioni, e di mettere in conto di dover dedicare ogni settimana anche 2 ore di fila alla toelettatura.

La vita quotidiana di un umano che ha scelto il Bobtail come compagno a quattro zampe include un frequente check delle orecchie, degli occhi, della regione genitale e la pulizia quotidiana del liquido lacrimale intorno agli occhi. Solo in questo modo si impedisce che i peli in quella regione scoloriscano con il tempo.

Se necessario, lava la "barba" del tuo compagno peloso con acqua tiepida e uno shampoo delicato per cani. Prenditi molto tempo per la cura settimanale del tuo Bobtail, soprattutto dopo una lunga passeggiata, per evitare che il tuo pelosetto diventi irrequieto per il fastidio.

Molti proprietari rendono più facile vedere il loro bobtail tagliandogli o legandogli il ciuffo di peli sopra gli occhi.

Scopri di più su come prenderti cura del pelo del tuo cane

Il Bobtail: certo non un cane da piccolo appartamento in città

Se vuoi adottare un Bobtail ma sei un maniaco della pulizia, dovresti disporre di un ampio giardino o comunque uno spazio esterno perché, anche con una frequente toelettatura, questa razza continua a perdere i peli e a portare lo sporco in casa dopo ogni passeggiata, soprattutto sotto la pioggia.

Un Old English Sheepdog probabilmente non è adatto per un appartamento di pochi metri quadrati in pieno centro. Meglio una casa con giardino recintato, in modo che possa stare il più possibile all’aperto.

Le famiglie con bambini a cui piace essere attivi possono divertirsi molto scegliendo questa razza così dinamica e affettuosa. Con una buona socializzazione, il Bobtail non ha problema nemmeno con i gatti.

Occupazione: il Bobtail è un tuttofare

Essendo un ottimo cane da pastore, il Bobtail è un tuttofare capace di praticare molti sport per cani. L’ideale è che proviate insieme un po’ di tutto, per scoprire quello che vi piace di più.

Essendo molto intelligente, si annoia facilmente ragion per cui ripetere in maniera stereotipata gesti e giochi non fa per lui. La varietà è indispensabile, quando si tratta di divertirsi con un Bobtail!

Fintanto che è giovane e in condizioni fisiche ottimali, questo cane può praticare anche sport molto impegnativi come la corsa in campagna per distanze anche importanti (2-5 km). Se sei uno sportivo e ti piace mantenerti in forma, insomma, questa razza non ti deluderà.

Il Bobtail si diverte molto anche con l’Agility, il Mantrailing o quando viene impiegato come cane da salvataggio. Le lunghe passeggiate fanno parte della sua routine quotidiana, perché questa razza ama stare all'aperto con qualsiasi condizione atmosferica.

Il Bobtail soffre di patologie legate alla razza?

Fondamentalmente, il Bobtail è una razza di cane robusta e forte, che gode di buona salute. Occasionalmente può verificarsi displasia dell'anca e del gomito, ma questo deve solo servire a ricordarci quanto importante sia rivolgersi sempre e solo ad un allevatore rispettabile, che conduca un adeguato screening sanitario degli animali che usa per la riproduzione.

Tra questi test vanno inclusi anche gli esami oculistici poiché il Bobtail può avere una predisposizione genetica alla cataratta. Con una dieta ed esercizio fisico su misura per loro, questi meravigliosi compagni pelosi possono vivere a lungo e in salute. Fatti seguire da un buon veterinario, per tenere sotto controllo tutti questi aspetti.

Quanto a lungo vive un Bobtail?

Se allevato con cura e seguendo una dieta idonea, un Bobtail può vivere anche 15 anni.

Scopri di più sulla giusta alimentazione per cani di ogni età!  

La storia dell‘Old English Sheepdog

Nel corso dei secoli, il Bobtail si è evoluto passando da essere un cane guardia dedicato al bestiame, poi a cane da pastore e infine a cane da compagnia.

Le origini e gli antenati del Bobtail

Storicamente l'Old English Sheepdog nasce come cane da pastore, usato sempre più per gestire le mandrie di bestiame in seguito allo sterminio dei lupi in Gran Bretagna. Il fattore decisivo che ne ha decretato la fortuna, in termini di allevamento della razza, non è stato tanto l'aspetto quanto la sua salute robusta e il carattere assolutamente adatto al ruolo di pastore.

Non sappiamo da quali razze provenga questo adorabile cagnolone. Alcuni esperti di cani presumono che sia il risultato di incroci tra pastori europei di tipo Owtcharka e Bergamasco con cani da pastore locali, ma non vi sono dati certi.

Già nel 1873 si potevano ammirare esemplari di antenati del Bobtail nella mostre canine inglesi, e soltanto due anni dopo la razza venne registrata ufficialmente con il nome di "Short Tailed English Sheepdog".

Il British Kennel Club l’ha riconosciuta nel 1890 e, da allora, questo cane da lavoro robusto e un po’ schivo è diventato il cagnolone amorevole ed equilibrato che conosciamo oggi.

cucciolo di Bobtail
Prima di adottare un Bobtail, verifica attentamente le credenziali dell’allevatore a cui ti rivolgi.

Dove trovare un Bobtail (senza rischiare)

Se hai deciso di prendere un cane pastore inglese, dovresti iniziare con il cercare un allevatore affidabile, con una reputazione consolidata e che ti offra tutte le garanzie del caso. Dai un'occhiata in giro e chiedi consiglio ai club cinofili, con particolare riferimento a quelli che riuniscono le razze di cani da pastore.

Il Bobtail è un cane che piace, per il suo aspetto così caratteristico, e per questo motivo ultimamente ci sono sempre più allevatori che scelgono di dedicarsi a questa razza solo per questioni economiche, dando quindi più valore all'aspetto che alla salute e al temperamento dei loro cagnolini.

Una volta individuato l’allevatore giusto, non farti problemi a chiedergli di chiarirti qualsiasi dubbio tu abbia, e di visitare l’allevamento diverse volte, prima di firmare i documenti di adozione. È sempre bene sapere quali domande bisogna fare all’allevatore.

Esistono anche rifugi e canili dove, specialmente nelle regioni con vaste aree di campagna, puoi trovare esemplari di Bobtail abbandonati, in cerca di una nuova famiglia.

Razze simili al Bobtail

Un po’ come il Bobtail, anche il Bearded Collie si è evoluto nel corso degli anni da robusto guardiano di mandrie e greggi a popolare cane da compagnia. Il Bearded Collie è più piccolo, ha un mantello altrettanto impegnativo da toelettare, ma anche un carattere allegro e intraprendente.

Ci sono altri cani da pastore che sembrano un po’ dei Bobtail. Ad esempio, razze più piccole come lo Schapendoes e il Cane da pastore di Vallée. Ma vale la pena ricordare ancora una volta che la razza canina va scelta per le sue caratteristiche legate al carattere e alle esigenze, e non per ragioni solamente estetiche.

Il Cane da pastore Catalano ha bisogno di molta attività fisica, mentre per allevare al meglio un Cane da pastore di Brie serve un umano che abbia già molta esperienza con i cani.

Un modo per avvicinarti gradualmente al mondo delle razze canine da pastore è quello di visitare una mostra canina: oltre a farti un’idea migliore delle razze esistenti e delle loro caratteristiche, potrai conoscere personalmente diversi allevatori.

In conclusione: un cane splendido ma molto impegnativo

Una razza che richieda una cura del pelo così impegnativa non è assolutamente adatta a chi non si sente a proprio agio a passare ore e ore spazzolando il mantello del proprio cane, togliendo nodi e raccogliendo ciuffi di pelo in giro per casa.

In pratica, dedicarti al grooming ogni giorno dovrebbe piacerti: se invece lo vivi come un "male necessario", questo cane non fa per te.

Al contrario, se hai molto tempo libero e adori prenderti cura dello splendido mantello di questo cagnolone, siamo sicuri che tutta la tua famiglia sarà entusiasta di dividere la vita (e il giardino, mi raccomando!) con questo cane dal carattere affabile e mite.

Non ci resta che augurare tutto il meglio a te e al tuo Bobtail!


Kerstin S.
puppy

The zooplus forum was my entry into freelance writing: Here, interested cat lovers came together in 2011 to develop their own print magazine called "Pfotenhieb." In addition to my German studies, I was allowed to write some articles for the "Pfotenhieb". Today, as a happy dog owner, I devote myself mainly to animal and health topics.


Articoli simili
I nostri articoli più utili
12 min

Lagotto Romagnolo: scopriamo la razza

In origine il Lagotto romagnolo era conosciuto come un cane d'acqua, ma oggi è diventato uno dei più noti cani da tartufo. A prescindere da questa sua caratteristica, è una razza canina sportiva e amichevole, che sempre più padroni scelgono di allevare come cane da compagnia.
11 min

Barboncino: oltre le apparenze

Il Barboncino nano è una varietà della razza del Barboncino di cui conserva tutti i pregi. Questo concentrato di 6 kg di energia gode di grande popolarità e questo non sorprende, visto che questo furbo cagnolino non solo è intelligente, ma anche felice di seguire la sua famiglia ovunque.
13 min

Australian Shepherd: origini e curiosità

Originariamente allevato per condurre le greggi, il pastore australiano è un bel cane di medie dimensioni che ha bisogno di essere impegnato in attività strutturate e versatili, in grado di stimolarlo sia fisicamente sia mentalmente. Scopriamo assieme tutto quello che c'è da sapere sull'Australian Shepherd!