Specie di pesci

Specie di pesci

Axolotl

C'è un piccolo anfibio che ultimamente sta diventando di moda come animale domestico: stiamo parlando dell'Axolotl, la salamandra messicana. Con il suo aspetto amichevole e i suoi colori appariscenti, l'Axolotl è un vero e proprio spettacolo da avere in casa e, rispetto ad altri animali esotici, questo anfibio presenta il vantaggio di non richiedere cure complesse. Il nostro articolo ti aiuterà a scoprire tutto ciò che c'è da sapere su questo anfibio.

Pesci da acquario: le 10 specie più amate

È sempre più facile trovare un acquario nelle nostre case, e non c’è da meravigliarsi. Quel mondo subacqueo, con i suoi colori, non è soltanto una gioia per gli occhi, ma ci regala pace e tranquillità nel trambusto della vita quotidiana. Ma quali sono i pesci più adatti per il nostro acquario? In questo articolo ti presenteremo i 10 pesci d'acquario più amati, con tutte le loro caratteristiche.

Pesce disco

Come suggerisce il nome, il Pesce disco ha proprio la forma di un disco, che può presentare livree di diversi colori iridescenti. È un pesce originario della vasta area del bacino del Rio delle Amazzoni, in Sud America, che col tempo è diventato uno spettacolo da poter ammirare negli acquari di tutto il mondo. Il Pesce disco è allevato in gruppi che possono andare dai 5 agli 8 esemplari: più il gruppo sarà numeroso e più aumenteranno le spese da sostenere, per esempio quelle per acquistare il mangime per pesci.

Pesce combattente

Dal colore cangiante e dal comportamento a volte aggressivo nei confronti di altri pesci o simili, il pesce combattente è di sicuro un esemplare particolare, che aggiunge un affascinante tocco di colore a qualsiasi acquario domestico. Ha poche esigenze, è molto facile da allevare e quindi particolarmente amato dai neofiti dell’acquaristica.

Pesce Palla

Alla famiglia dei pesci palla (Tetraodontidae = quattro denti) appartengono 25 generi con circa 200 specie di pesci. Il più piccolo tra questi è il pesce palla nano (Carinotetraodon travancoricus) che arriva a misurare appena 2 cm, mentre il pesce palla gigante (Arothron stellatus) può arrivare ad avere un diametro di 120 cm. Il pesce palla appartiene ai pesci ossei.

Pesce rosso

Prendersi cura di un pesce rosso non presenta particolari difficoltà, tuttavia la tipica boccia di vetro in cui lo si vede in TV e nei cartoni non è l'ambiente adatto per questo piccolo e affascinante pesciolino. Qui troverai alcune informazioni per prenderti cura del tuo pesce rosso nel modo migliore.

Pesce neon

Chiunque abbia avuto a che fare con il mondo dell'acquaristica, si è sicuramente imbattuto nel piccolo pesce neon. Grazie ai suoi fantastici colori, questo pesciolino salta subito all'occhio, anche a quello dei non esperti di acquariofilia. Non tutti però sanno che questo colore ha un'importanza vitale per il neon.

Pesce pagliaccio

Con il nome di Pesce pagliaccio in genere ci si riferisce a due delle più note specie di Amphiprion: l'Amphiprion percula e l'Amphiprion ocellaris, definiti rispettivamente il "vero pesce pagliaccio" e il "falso pesce pagliaccio". Nel linguaggio comune tuttavia vengono chiamati Pesci pagliaccio tutti gli Amphiprion. Gli Amphiprion sono pesci marini che in natura vivono nel Pacifico occidentale e nell'Oceano indiano. Non sono annoverati tra le specie acquatiche a rischio di estinzione.

Platy

Il Platy è un pesce d'acqua dolce disponibile in numerose varianti di colore. Non ha grandi pretese, perciò è molto adatto a vivere in acquario. Gli esemplari maschi possono misurare circa 2-4 cm, le femmine invece sono un po' più grosse: circa 3-5 cm. Sono socievoli e si riproducono velocemente. Dal momento che la loro cura è molto semplice, vengono spesso scelti da chi si è appena appassionato al mondo dell'acquaristica.

Ciclidi

Tra i pesci ornamentali che sono arrivati nei nostri acquari dalle zone tropicali e subtropicali, ci sono anche molti membri della grande e multiforme famiglia dei Ciclidi.

Articoli più letti
Cane Cuccioli

Vaccinare il cane: ecco cosa c’è da sapere

Non c'è dubbio: i vaccini proteggono il tuo cane da malattie infettive che possono rivelarsi letali. Ma quali sono i vaccini essenziali a cui sottoporre assolutamente il proprio cane? In cosa consiste l'immunizzazione primaria dei cuccioli e quanto spesso bisogna effettuare il richiamo per salvaguardare il cane a lungo termine?
Gatto Salute e cura del gatto

La castrazione del gatto

I padroni sono spesso dubbiosi quando si tratta di profilassi e castrazione per il proprio gatto. Una castrazione precoce sembra essere essenziale però quando si tratta di gatti senza un padrone o di gattili strapieni. Faccio qualcosa di sbagliato al mio gatto quando gli impedisco di avere una prole? Quand’è il periodo idoneo per la castrazione? Come si differenzia una sterilizzazione da una castrazione? E quand’è il periodo giusto per l’intervento?

Gatto Adottare un gatto

30 nomi di gatti per il 2018

Hai deciso di adottare un gatto come animale domestico? Non possiamo non farti i nostri migliori auguri per questa splendida decisione. I gatti sono delle creature meravigliose e piacevolissimi animali da compagnia. Se non sai ancora come chiamarlo e hai bisogno di un po' di ispirazione ecco alcune idee e consigli preziosi.
Articoli più recenti
Cane Razze canine

Hovawart

Già il nome di questra razza tedesca rivela molto sulle origini di questo cane da lavoro. Lo Hovawart nasce come cane guardiano delle fattorie; il suo nome deriva dall'alto-tedesco medio, precisamente dalle parole "hova", il termine medievale per definire la corte come parte della fattoria, e "Wächter" guardiano. Lo Hovawart non ha perso nel corso dei secoli questa sua particolare attitudine, sebbene sia diventato nel frattempo anche un apprezzato cane adatto alla famiglia e da compagnia.
Cane Salute e cura del cane

Come usare la tosatrice

Non importa quale sia il motivo per cui si ricorre per la prima volta alla tosatrice: per rendere la tosatura il più rilassante e semplice possibile per il cane, sono necessarie alcune regole. Fatti mostrare come si usa la tosatrice da un proprietario di cani esperto o da chi lavora in un salone di bellezza per cani. Tuttavia, se il tuo animale è facile da gestire, sono sufficienti un manuale di istruzioni preciso, un po’ di esperienza con i cani e tanta pazienza.