Il salone di toelettatura per cani: non solo bellezza!

salone di toelettatura per cani

Possono essere vari i motivi per recarsi insieme al proprio peloso in un salone di toelettatura per cani: c’è chi lo fa per regalare un momento di coccola al proprio amico di zampa, ma per alcune razze è senza dubbio un appuntamento irrinunciabile.

Vediamo insieme perché è importante prendersi cura anche della bellezza del proprio compagno di zampa.

La tolettatura del cane è davvero necessaria?

Per darti una risposta, prova a pensare al comportamento dei poveri cani randagi o degli antenati dei nostri animali domestici: allo stato brado, gli animali si prendono cura l’uno dell’altro, pulendosi e districandosi il pelo a vicenda.

Tutte le altre necessità, in natura, si risolvono da sé: ad esempio, le lunghe camminate limano e accorciano le unghie e massaggiano e levigano i cuscinetti delle zampe.

Durante la caccia, poi, non è raro attraversare ruscelli e fiumi, un’ottima occasione per un bel bagno!

Nel caso di un cane che ha la fortuna di vivere al calduccio di un appartamento, sarà il suo amico umano a doversi sostituire alla natura e prendersi cura di lui.

Ricorda che la cura quotidiana del pelo è inoltre uno dei modi migliori per rinforzare il legame tra te e il tuo peloso!

Trattamenti casalinghi o salone di bellezza per cani?

In un salone di bellezza per cani, il professionista curerà il pelo del tuo amico di zampa seguendo tre fasi principali, ovviamente da calibrare in base alle necessità e alle caratteristiche specifiche del cliente peloso:

  • Lo shampoo
  • La tosatura: un trattamento per lo più riservato ai cani barboni e barboncini
  • Lo stripping: questo trattamento consiste nella rimozione manuale del pelo morto e superfluo, per dare la possibilità a quello presente in superficie di rigenerarsi naturalmente. Il pelo vivo viene poi accorciato e portato a una lunghezza uniforme tramite un coltellino apposito, senza lame.
  • Il trimming: il tocco del professionista, si tratta di un tipo di taglio eseguito sul pelo ispessito e che ha come obiettivo principale quello di mantenere in ordine il pelo attraverso dei ripassi. Una finezza spesso riservata ai cani che partecipano a competizioni di bellezza.

Portando il tuo pet in un salone di toelettatura per cani lo affiderai alle cure di un esperto, che conosce alla perfezione le caratteristiche di ogni razza e sa quindi scegliere i metodi, gli strumenti e le tecniche adatte a qualsiasi esigenza.

Un salone di toelettatura per cani, con tutta probabilità, offre molti altri servizi per la cura e la bellezza del tuo peloso, dal taglio delle unghie, alla pulizia di occhi e orecchie o all’igiene dentale.

Visita  la sezione dedicata ai cani dello shop online di zooplus per trovare tutti i prodotti per la cura e la pulizia del tuo amico di zampa, come ad esempio tosatrici per canipettini, spazzolestriglie, o ancora  moltissimi tipi di shampoo e spray per la cura del pelo.

I nostri articoli più utili
9 min

I vaccini del cane: quali sono e a cosa servono

Fortunatamente al giorno d'oggi possiamo proteggere i nostri amici di zampa rafforzando le loro difese immunitarie contro alcune malattie. Sono molti infatti i vaccini del cane, alcuni raccomandati e altri solo consigliati. In questo articolo potrai conoscerli più da vicino e capire qanto è importante immunizzare il tuo pelosetto, a maggior ragione quando è ancora un cucciolo.
7 min

Il cane vomita: quali sono le cause e come curarlo?

È sicuramente successo a chiunque abbia la fortuna di condividere le giornate con un cagnolone meraviglioso. Così, all'improvviso, il nostro pelosetto vomita, senza apparente motivo. Niente panico, non sempre il vomito è sintomo di qualcosa di serio, anzi. Ma quando è il caso di preoccuparti se il tuo cane vomita? Questo articolo ti aiuterà a fare chiarezza e a riconoscere le situazioni più a rischio.
9 min

Il coronavirus nel cane

Il coronavirus nel cane (CCoV) è diffuso in tutto il mondo e colpisce in particolare i cani dei canili e i cuccioli. Rispetto al coronavirus umano, che causa problemi respiratori, il coronavirus canino comporta principalmente disturbi gastrointestinali. Sebbene un'infezione da coronavirus sia spesso lieve, nei cani, nel caso di animali immunodepressi possono verificarsi decorsi molto severi con forme acute di diarrea e anche decessi.