Perché il mio cane scava in giardino?

cane scava in giardino

Molti cani amano scavare buche in giardino.

Hai la fortuna di avere un giardino dove passare del tempo insieme al tuo cane? Magari  hai l’hobby del giardinaggio e ti piace molto curare il tuo spazio esterno. In questo caso avrai già fatto i conti con il problema di impedire al tuo peloso di scavare mille buche nell’erba. Ma perché ai cani piace tanto e come si può fare per far loro perdere questa abitudine? Scopriamo assieme il motivo per cui il nostro cane scava in giardino.

5 motivi per cui il cane scava in giardino

A molti cani piace scavare nella terra con le zampe. Se lasci che il tuo quattrozampe soddisfi questo suo istinto, ci andranno di mezzo le aiuole fiorite e il bel prato ai quali hai dedicato tante cure. Per capire come evitare che succeda, analizziamo questa abitudine dei cani partendo dalle sue origini.

  1. L’istinto predatorio del cane

Numerosi cani hanno un istinto predatorio innato e scavano per trovare la preda che l’olfatto ha fatto loro percepire. È chiaro che ben difficilmente nel giardino di casa troveranno tassi o volpi, ma qualche nido di roditori magari sì. Anche i mucchietti di terra lasciati dalle talpe invitano il cane a scavare.

Cosa succede, in pratica? Guidato dal suo potente olfatto, il cane esplora il terreno con il naso, andando sempre più in profondità finché, per raggiungere il “tesoro sommerso”, inizia a scavare. Ci sono razze che amano in modo particolare scavare buche: ad esempio i Terrier e il Bassotto.

L’istinto predatorio nel cane può rendere particolarmente impegnativa anche la semplice passeggiata quotidiana. Qui trovi alcune informazioni sulle tecniche di addestramento per limitare l’istinto predatorio del cane in 5 mosse.

  1. Facciamo giardinaggio? Sì, ma sempre insieme!

Vuoi piantare dei fiori in giardino? Il tuo amico a quattro zampe sarà entusiasta all’idea di accompagnarti. Ma da un momento all’altro ti ritroverai a inseguirlo per il giardino mentre corre felice con un bulbo in bocca.

Per prima cosa, non farti prendere dal panico: il giardinaggio è un’attività che entusiasma anche i cani e, se scavi buche in giardino, non puoi aspettarti che il tuo peloso non faccia la stessa cosa.

La terra fresca, appena smossa, è particolarmente invitante e il giardinaggio in compagnia è ancora più divertente. Almeno, dal punto di vista del tuo cane è sicuramente così!

A proposito di giardinaggio e di piante: hai già letto il nostro articolo sulle piante velenose per i cani: come riconoscerle?

Facciamo giardinaggio? In compagnia è ancora più divertente!
  1. Un rifugio comodo e sicuro

Scavare una tana nel terreno fa parte degli istinti primordiali di molti animali. In inverno la tana protegge dalla neve e dal freddo, in estate offre riparo dal sole. Durante il loro calore o quando sono gravide, le femmine tendono a voler costruire un nido.

In ogni caso, l’istinto naturale spinge gli animali a costruirsi un rifugio dove poter riposare comodamente e al sicuro.

Il tuo peloso ama trascorrere all’aperto più tempo possibile, in estate? Allora leggi anche il nostro articolo Cani e caldo: 10 suggerimenti per godersi l’estate.

  1. Un nascondiglio per le crocchette

A volte i cani scavano per nascondere qualcosa (ad esempio qualche avanzo di cibo), così da crearsi una specie di piccola riserva personale. Alcuni poi nascondono gli ossi dopo averli rosicchiati per un po’, altri ancora qualche crocchetta da dissotterrare al momento giusto.

Ci sono cani che sotterrano nel giardino gli snack che non gradiscono, aspettando settimane prima di consumarli, come se l’aroma della terra e delle piante potesse renderli in qualche modo più appetitosi.

  1. Il cane si annoia

Spesso un comportamento indesiderato del cane è la spia di un altro problema, ad esempio la noia. Limitarsi a far uscire il proprio animale in giardino sperando che si sfoghi non è una buona idea. Se il cane non è appagato, infatti, si troverà un’occupazione.

Scavare buche è divertente e soprattutto, alla fine, il tuo peloso otterrà proprio quello che vuole da te: attenzione. Anche se magari dovrà sorbirsi la tua ramanzina. Naturalmente il cane può scavare per noia e contemporaneamente dare la caccia ai topi o nascondere ossi.

Anche mordere gli oggetti di casa con un comportamento distruttivoabbaiare sempre sono comportamenti che i cani adottano per noia.

Con degli occhioni così dolci, qualche buca in giardino si può di certo perdonare.

Il cane scava in giardino: come evitarlo

Chiediti se il tuo cane ha tutto ciò di cui ha bisogno: una comoda cuccia e sufficienti occasioni per distrarsi e divertirsi.

In particolare, se pratichi giardinaggio, porta prima fuori il cane per fare una lunga passeggiata: in questo modo, il tuo volonteroso aiutante potrà soddisfare le sue necessità e raccogliere nuovi stimoli prima di cominciare, e sarà più rilassato quando vi darete insieme al giardinaggio.

Tieni presente che, se lavori in giardino, hai due possibilità: vietare con decisione al cane di avvicinarsi, magari legandolo, oppure coinvolgerlo in qualche modo.

Ad esempio, puoi approfittarne per insegnargli qualche trucco divertente, oppure puoi lasciargli uno spazio tutto suo, nel quale scavare liberamente senza temere di essere sgridato da te.

Consigli per evitare che il cane scavi in giardino

Un angolino per scavare

Se il tuo cane scava in giardino, una buona opzione è quella di offrirgli un angolino tutto per sé, sufficientemente ampio, nel quale sia libero di dedicarsi a questa attività. Ogni volta che il cane inizia a scavare, portalo al suo angolino.

Puoi rendere questo angolo più attraente e fargli capire che è “suo” scavando all’inizio insieme a lui oppure nascondendo qualche snack o croccantino in mezzo alla terra.

Non è possibile essere certi che il tuo peloso accetti questo compromesso, ma ci sono buone probabilità che lo preferisca al resto del giardino, soprattutto se è un cane ancora giovane.

Un no deciso

Non appena il tuo cane inizia a scavare in giardino, interrompilo subito con le parole che usi per i divieti come “No!” oppure “Stop!”.

Per essere sicuro che il divieto abbia effetto, devi però proibire sempre al tuo cane di scavare, anche durante le vostre passeggiate. Si tratta infatti dello stesso istinto di caccia che spinge il cane a scavare quando si trova in un bosco o in un nuovo prato.

È importante tenere presente che, specie con alcuni cani, si tratta di una soluzione che necessita di molta pazienza da parte tua e di coerenza nell’addestramento.

Ogni nuova esperienza, infatti, risveglia nel tuo quattrozampe il suo vecchio istinto e il desiderio di scavare. Come ripetiamo spesso quando parliamo di educazione del cane: un cane motivato, che riceve sufficienti stimoli, impara più rapidamente e in modo più duraturo di uno annoiato e inattivo.

Proteggi il tuo giardino

Se il tuo peloso adora scavare, puoi proteggere il tuo giardino, in particolare le aiuole, con apposite recinzioni. Molti preferiscono questa soluzione piuttosto che provare ad insegnare al cane ad ubbidire ai divieti.

Anche le aiuole rialzate possono rappresentare un’alternativa, dal momento che rimangono fuori dalla portata del cane.

In questo modo potrai concederti una pennichella in giardino senza il timore che il tuo pet ne approfitti per distruggere le tue adorate piante o l’orto a cui hai dedicato tanto tempo e attenzioni.

I nostri articoli più utili
13 min

Comportamento dominante del cane

Se il cane non ascolta, è aggressivo nei confronti degli altri cani, mostra un esagerato istinto di difesa e non lascia avvicinare nessuno al suo cibo, si tratta spesso di un atteggiamento di dominanza che deve essere fermato. Ma cosa significa davvero dominanza nel cane? Sono dominanti solamente gli animali alpha? E se il mio cane non ubbidisce, significa davvero che ho un problema di dominanza?
7 min

Abituare il cucciolo a restare solo in casa

I cani amano stare in compagnia del loro branco, perché sono animali con una componente sociale molto spiccata. Tuttavia, ogni cane dovrebbe essere in grado di rimanere da solo per alcune ore. Per questo è opportuno abituarlo sin da cucciolo alla nostra assenza. Per farlo correttamente, però, c’è bisogno di tempo e pazienza, procedendo con gradualità. Ecco come puoi abituare il tuo cucciolo a rimanere da solo in casa per un po’ senza sentirsi solo o abbandonato.
19 min

Trucchi da insegnare al cane: i migliori 10

Vuoi insegnargli esercizi come „Zampa!“, „Fai l’orsetto!“ o a prendere al volo gli snack ? Con questi 10 trick tu e il tuo cane diventerete due autentiche star! E la cosa migliore è che questi esercizi non solo entusiasmano il pubblico, ma sono anche in grado di mettere alla prova il tuo cane mentalmente e fisicamente. Allo stesso tempo, cimentarsi insieme con i trucchi da insegnare al cane rafforza la relazione uomo-cane.