La lingua dei porcellini d’India

La lingua dei porcellini d’India

Penso proprio che la mia cavia sappia fischiare!

Chiunque abbia adottato un porcellino d’India, conosce bene il divertente fischiettio che questo piccolo animale emette ogni volta che vede il sacchetto del cibo e senz’altro ha presente i rumorini di gioia quando si accoccola stretto stretto accanto agli amici che dividono con lui la gabbia. Ma che cosa vuole comunicare il porcellino d’India quando mugola o grugnisce? 

Grugnito

I porcellini d’India non sono imparentati con i veri maiali domestici, ma, nonostante ciò, sanno grugnire e lo fanno per esempio quando salutano i membri della propria famiglia. 

Denti che battono

Quando batte i denti il porcellino d’India può voler mandare un segnale d’allarme oppure assumere un atteggiamento di imposizione. Questa seconda manifestazione si ha per esempio quando un porcellino anziano viene innervosito da un suo compagno di gabbia più giovane, che vuole giocare con lui a tutti i costi. Le regole gerarchiche e di vita in gruppo, infatti, valgono anche per piccoli animaletti come le cavie.

Squittio

Il rumoroso squittio di un porcellino d’India può essere un segnale d’allarme oppure la manifestazione di una richiesta importante: “Ho un po' di fame....vorrei vorrei....una carota, una deliziosa, succulenta carota....e la vorrei il più velocemente possibile!”

Fischiettio

Il rumoroso squittio di un porcellino d’India può essere un segnale d’allarme oppure la manifestazione di una richiesta importante: "Ho un po' di fame....vorrei vorrei....una carota, una deliziosa, succulenta carota....e la vorrei il più velocemente possibile!"

Tubare

Questo verso, che sembrerebbe più proprio dei volatili, si contraddistingue per il suo tono simile a un brontolio profondo e vibrante. Un porcellino d'India emette questo suono quando deve fronteggiare una circostanza nuova, insolita, e questo verso lo aiuta a tranquillizzarsi.

Brontolio

In natura tutti gli animali hanno comportamenti o emettono suoni particolari, dedicati alla fase del corteggiamento. I maschi della specie cercano di attirare l’attenzione delle femmine di porcellino d'India con suoni ronzanti e facendosi avanti con un sorta di danza che vede protagonista il simpatico posteriore di questi animaletti: il maschio ondeggia intorno alla femmina muovendo il didietro! Questo verso è però anche un segno di dominanza, tra maschi o femmine, per stabilire un ordine gerarchico. Attenzione, quindi, questo verso non è una prerogativa maschile!

I nostri articoli più utili

La lingua dei criceti

I criceti sono piccoli animali domestici molto diffusi e molto amati da grandi e piccini e, naturalmente, hanno il loro modo di comunicare, sia tra loro, che con noi umani! Anche se non sono rumorosi come i porcellini d’India, che sembrano quasi tubare come degli uccellini, o i conigli, che invece battono spesso con I denti, il loro linguaggio è comunque complesso! Un paio di piccoli consigli ti aiuteranno a capire meglio il tuo nuovo amico!

La lingua dei porcellini d’India

Chiunque abbia adottato un porcellino d’India, conosce bene il divertente fischiettio che questo piccolo animale emette ogni volta che vede il sacchetto del cibo e senz’altro ha presente i rumorini di gioia quando si accoccola stretto stretto accanto agli amici che dividono con lui la gabbia. Ma che cosa vuole comunicare il porcellino d’India quando mugola o grugnisce? 

Tutto per piccoli animali

Quando la famiglia sta per aumentare perché un nuovo roditore ne entrerà a far parte, la gioia dell’attesa è davvero grande! Chi fin dall’inizio vuole offrire al proprio nuovo piccolo animale tutto ciò di cui ha bisogno, prima del suo arrivo deve acquistare alcune cose essenziali.