Le palline da tennis sono pericolose per i cani?

Cane

Gialle, resistenti ed economiche: le palline da tennis sono un gioco molto amato dai cani. Tuttavia, con questo articolo vogliamo spiegarti perché non sono affatto adatte per far giocare il tuo amico di zampa.

Le quattro ragioni per cui le palline da tennis sono pericolose per i cani

Le palline da tennis sono un gioco innocuo? Ecco perché non è affatto così:

Materiali pericolosi

All'interno delle palline da tennis vi sono spesso gas come l'azoto, necessari a fare in modo che la palla rimbalzi e voli bene. La presenza di coloranti e di altri prodotti chimici rende la palla resistente alle intemperie e assicura quel tipico giallo brillante. In breve: la composizione di cui è fatta una palla da tennis potrebbe essere dannosa per il tuo amico a quattro zampe, nel caso in cui vi entri in contatto frequentemente. Questo perché il cane afferra la palla con la bocca, le cui mucose assorbono le sostanze chimiche dannose di cui è fatta. Nel caso in cui il tuo animale mastichi la palla e ne deglutisca alcuni frammenti, poi, è anche possibile che diverse sostanze dannose penetrino nel suo stomaco. Sempre in tema di deglutizione: se il tuo cane spacca la pallina riducendola in pezzi, alcuni frammenti possono rimanere bloccati nel suo stomaco o nel suo intestino causando stitichezza o, peggio, una pericolosa ostruzione intestinale.

Rischio di soffocamento

Ma l'ingestione di piccoli frammenti rappresenta un doppio rischio, perché questi pezzettini di pallina da tennis possono facilmente rimanere bloccati nella gola del cane e causargli un soffocamento. Per i cani dotati di una bocca ampia esiste un altro pericolo: può accadere che un animale particolarmente forte morda la pallina da tennis appiattendola e che questa scivoli più in profondità, nella gola del cane: se dopo qualche secondo la palle riprende la sua forma sferica, è in grado di ostacolare la respirazione dell’animale. Ed ecco che un semplice divertimento si tramuta in una situazione potenzialmente mortale.

Cane acqua

Un pericolo per i denti

Una palla da tennis deve essere in grado di resistere a lungo: colpo dopo colpo, partita dopo partita. La sua superficie è quindi progettata in modo tale da reagire in maniera ideale all’urto costante contro la racchetta da tennis e all'impatto con il suolo. La sua superficie infeltrita è composta da una miscela di lana e nylon impregnata di sostanze chimiche, ed è molto resistente. Ad alcuni cani piace masticare le palline da tennis, ma ciò può avere conseguenze fatali per i denti dell’animale: quando morde energicamente una di queste palline o quando la afferra al volo, l'abrasione della stessa sui denti del cane è simile a quella della carta vetrata. A lungo termine, la sua superficie ruvida abrade lo smalto dei denti del cane, e il nostro amico di zampa inizia ad avere mal di denti. Povero Fido!

Non sono fatte per i cani

Tossica, a rischio soffocamento, dannosa per i denti: la pallina da tennis non è decisamente adatta ai cani. Sei sorpreso che un gioco così popolare sia pericoloso per i nostri amici di zampa? Il motivo principale per cui una palla da tennis non è adatta per i cani è che i produttori in questo caso si concentrano sulla creazione di un articolo sportivo perfetto per i tennisti. A differenza dei produttori di giochi per cani, non hanno in mente né la sicurezza dei nostri animali né il rischio di possibili danni a lungo termine. Rispetto alla maggior parte degli oggetti di uso quotidiano, quindi, i giochi per cani offrono sempre la massima sicurezza possibile. Quasi tutti gli oggetti comuni che ci circondano, i quali a prima vista possono sembrare anche potenziali giochi per cani, ad uno sguardo più attento si rivelano assolutamente inadatti a far divertire i nostri amici di zampa.

Giochi alternativi per il tuo cane

Il tuo cane adora le palline da tennis? Non c’è problema! Molte palle appositamente progettate per i nostri fedeli amici aspettano solo di farli divertire per ore. Naturalmente sul mercato esistono le imitazioni di palline da tennis pensate appositamente per i cani. Alcune sono dotate di numerosi extra: le palline illuminate, ad esempio, ti permettono di giocare anche al buio. Quelle galleggianti offrono divertimento in acqua. Le palle con fessure dove nascondere gli snack possono intrattenere il tuo amico a quattro zampe quando resta solo in casa. Quelle che emettono suoni o sibilano quando le lanci in aria sono un divertimento anche per le orecchie del tuo amico peloso. Quelle abbinate ad un lanciapalline assicurano ai proprietari di cani la traiettoria perfetta e garantiscono al cane il massimo del divertimento. Molti giochi per cani offrono diversi extra allo stesso tempo. E la cosa migliore è che tutte le palline omologate come “giochi per cani” hanno un solo obiettivo: rendere felice il tuo animale, ma in tutta sicurezza! Detto ciò, non lasciare mai il cane incustodito. È fondamentale monitorare soprattutto i cani giovani o appena adottati, il cui comportamento è ancora impossibile da prevedere.

Scopri la nostra incredibile offerta di Palline e di Giochi da lancio e riporto per cani!  

Un‘ottima alternativa: i giochi da mordere

Al tuo cane non piacciono le palline da tennis solo per giocare, ma si diverte anche a masticarle? Anche in questo caso puoi scegliere per lui palle gioco specifiche per cani che possono regalargli il piacere di masticare a lungo in tutta sicurezza. I giochi da mordere non sono sempre sferici, ma sono sempre resistenti e possono anche prendersi cura dei denti del tuo peloso. Gli snack per cani esiccati e commestibili come i nerbi di bue e gli ossi ripieni di trippa offrono un sano divertimento ai cani di tutte le taglie.

I nostri articoli più utili

Rendere più divertente la passeggiata con il cane

Viste dalla prospettiva del cane, le passeggiate quotidiane con il proprietario sono i momenti salienti della giornata. L’ideale sarebbe che non si trattasse solo di muoversi e fare i bisogni. Se vuoi rendere vario e divertente il momento della passeggiata con il tuo cane, puoi combinare l’attività fisica e mentale con un po’ di semplice allenamento e tanto divertimento.

Spiagge dog friendly in Italia

Le vacanze sono alle porte ed è tempo di mare anche per il nostro cane. Il solo immaginarlo scavare sfrenatamente buche nella sabbia, giocare sulla battigia con le onde che avanzano e si ritraggono, per poi lanciarsi in acqua per recuperare il suo frisbee per cani ci riempie già di gioia. O magari il tuo cane preferisce semplicemente godersi il relax osservando il mare da sotto l’ombrellone. Se cerchi una spiaggia nella quale il tuo cane sia il benvenuto, troverai, sparse in tutta Italia, numerose spiagge "pet friendly", totalmente dedicate ai nostri amici a quattro zampe e ai loro padroni. Abbiamo selezionato per te alcune spiagge dog friendly in Italia e raccolto trucchi e consigli utili per aiutarti a trascorrere un’estate indimenticabile al mare in compagnia del tuo cane.

Dog Yoga: lo yoga con il cane

In questo periodo la maggior parte delle persone trascorre a casa più tempo del solito, a seguito della pandemia da coronavirus. Non è solo per via delle palestre chiuse che molti di noi sono indotti a cercare modi alternativi di mantenersi in forma tra le mura domestiche. Tanto meglio se anche l'amico a quattro zampe ne può trarre beneficio. Perché allora non darsi al dog yoga? Con questo articolo vogliamo offrire utili consigli a chi già pratica lo yoga e a chi vuole avvicinarsi a questa disciplina in compagnia del suo amico di zampa.