In bici con il cane

In bici con il cane

In bici con il cane

Cosa c’è di più piacevole di un giro in bicicletta in mezzo alla natura quando c’è il sole? Una passeggiata in bici in compagnia del proprio animale! Scopri come abituare il tuo cane a camminare accanto alla bicicletta e a cosa fare attenzione perché anche per lui sia una bella esperienza.

 

Un passo alla volta

Per far sì che il tuo cane prenda confidenza con la tua bici, le prime volte dovresti evitare di salirci, bensì dovresti spingerla solamente.

Prima di iniziare la passeggiata, il tuo cane deve aspettare fermo e cominciare a camminare solo quando riceverà il tuo comando. Mantieni il guinzaglio corto e la bicicletta tra te e lui.

Le regole fondamentali

  • Fai attenzione che il tuo cane proceda dal lato più lontano dal traffico.
  • Non avvolgere mai il guinzaglio intorno al manubrio quando vai in giro in bicicletta con il tuo cane.
  • Mentre spingi la bicicletta, il cane dovrebbe procedere con il guinzaglio lasco ed essere sempre all’altezza della sella.
  • Cambia direzione e ritmo di tanto in tanto. Quando ti fermi, fai fermare anche lui. Quando quest’esercizio vi riuscirà senza problemi, potrete passare alla fase successiva.

Il passo successivo...

Ora puoi salire in sella e partire lentamente con la bicicletta. Per le prime volte scegli percorsi in cui c’è poco traffico, come strade pedonali o sentieri in campagna. Esercitati con il tuo cane a fare delle leggere curve e a scansare piccoli ostacoli. Una volta sicuro che il cane seguirà i tuoi comandi, potrai testare il traffico cittadino. Aumenta poi gradualmente velocità e durata delle uscite.

 

Qualche consiglio in più

  • Per i cani fino a dodici mesi, malati o anziani è assolutamente sconsigliato accompagnarti in bicicletta.
  • Non dare da mangiare al tuo cane subito prima della passeggiata con la bici.
  • Per un cane è molto stancante seguirti in bicicletta. Evita quindi uscite in giorni particolarmente caldi e umidi.
  • Fai delle pause regolarmente, così il tuo cane può riposarsi. Porta sempre dell’acqua per lui.
  • Quando pianifichi l’uscita, non scegliere percorsi con molta strada asfaltata, perché il rivestimento stradale duro danneggia le zampe sensibili dei cani.
  • Evita le strade molto trafficate, perchè i gas di scarico sono dannosi per entrambi. La gita migliore per entrambi è sicuramente in mezzo alla natura.

Ceste da bicicletta, guinzagli e rimorchi per bici sono disponibili su zooplus!

Articoli più letti

Il cane può dormire nel letto?

È difficile trovare una risposta univoca a questa domanda. La questione è parecchio dibattuta e i pareri sono contrastanti. Probabilmente le argomentazioni a sfavore di quest'abitudine pesano abbastanza. Ti mostriamo alcuni pro e contro per aiutarti a decidere se lasciar dormire il tuo cane con te oppure no, certi che il rapporto con il tuo cane rimarrà splendido in ogni caso!

I segnali che dimostrano che il mio cane mi vuole bene

Il mio cane mi vuole bene? Quando amiamo qualcuno, naturalmente desideriamo che quel qualcuno nutra per noi gli stessi sentimenti che proviamo per lui. Quindi anche nei nostri animali vogliamo leggere quei segnali, che ci permettono di capire che ci hanno a cuore tanto quanto noi abbiamo a cuore loro. Tuttavia i cani hanno modi diversi di mostrare il loro amore e non potendo usare le parole per dire "ti voglio bene", trovano altri modi molto teneri per mostrarci il loro affetto. Riconoscere questi segnali è più facile di quanto sembri poiché la capacità di comprendere il linguaggio dei nostri amati cani si cela nell'istinto di ognuno di noi.

I segnali che dimostrano che il cane è felice

"Come faccio a capire che il mio cane sta bene?", "Come posso essere sicuro che nel mio rapporto con lui agisco correttamente e che con me ha una bella vita che lo rende felice?". Queste sono domande che i padroni dei cani si pongono spesso. Le probabilità che il cane sia felice sono molto alte, soprattutto se lo tieni in movimento ed è in salute. Questo risultato lo otterrai non solo trascorrendo almeno qualche ora al giorno giocando con il cane, ma anche nutrendolo nella maniera adeguata. Sotto questo aspetto, non ci stancheremo mai di sottolinearlo, una corretta alimentazione del cane è assolutamente determinante per la sua salute fisica e mentale e, di conseguenza, per il suo stato d’animo. Infine una spiegazione conclusiva in merito alla felicità del tuo animale è data anche dal quadro ormonale.