Sovrappeso nei gatti: i consigli per la loro salute

Lo sai? Una percentuale compresa tra il 44 e il 60% dei gatti è in sovrappeso. Certamente questo dato varia di paese in paese e a seconda del campione coinvolto nello studio, ma un aspetto sembra rimanere costante: il numero dei gatti oversize tende ad aumentare di anno in anno.

Le cause? Spesso queste risiedono in un eccesso di alimentazione, che ci porta a nutrire i nostri piccoli felini più di quanto abbiano bisogno, mentre in altri casi l’origine del sovrappeso va ricercata in gravi patologie. Anche l’emergenza sanitaria e i lockdown hanno favorito l’obesità, tanto che il 71% dei medici veterinari dichiara che la pandemia ha influenzato le abitudini alimentari degli animali domestici. Per questo motivo, vogliamo darti tutte le informazioni che devi conoscere sul sovrappeso nel gatto e offrirti alcuni consigli utili per contrastarlo.

Per il sovrappesoPer il sovrappeso
Alimenti ipocaloriciAlimenti ipocalorici
Snack dieteticiSnack dietetici
AccessoriAccessori

Il mio gatto è in sovrappeso?

Se hai il sospetto che il tuo gatto abbia qualche chilo di troppo o sia proprio obeso, ti consigliamo di parlarne con un medico veterinario. In primis, puoi sempre valutare la condizione corporea del tuo gatto in poche semplici mosse. Ovviamente, questa pratica non deve mai sostituirsi alla visita di uno specialista in grado di individuare anche eventuali disturbi o malattie correlate.

  • Come capire se il tuo gatto è in sovrappeso

    Appoggia le mani sui lati del torace del tuo pet, senza esercitare alcuna pressione, e falle scorrere lungo la cassa toracica. Dovresti essere in grado di palpare facilmente le costole. Se, invece, devi premere per sentirle, probabilmente il tuo gatto è in sovrappeso.

    Un altro metodo per valutare se il tuo quattrozampe è in sovrappeso è quello di osservarne la silhouette dall’alto: se il punto vita non è più chiaramente riconoscibile e l’animale sembra più largo tra il torace e le anche, allora il tuo gatto ha presumibilmente problemi di peso. 

  • Quali sono le cause del sovrappeso nel gatto?

    Tra le cause più frequenti del sovrappeso del gatto spiccano la mancanza di movimento e una dieta sbilanciata, troppo ricca di calorie. Inoltre, l’età avanzata, alcune malattie, la sterilizzazione e stati di stress possono favorire l’obesità. Per questo motivo, dovresti confrontarti con il tuo medico veterinario per identificare le cause effettive del sovrappeso del tuo gatto ed escludere possibili patologie. 

  • Quali sono le conseguenze del sovrappeso?

    Le conseguenze del sovrappeso del tuo gatto possono essere molteplici. Più l’adiposità è accentuata, maggiori saranno le problematiche di salute che potrebbero subentrare. Oltre a compromettere la qualità della vita e favorire condizioni di mobilità ridotta, il sovrappeso e l’obesità aumentano soprattutto il rischio di disturbi articolari, diabete, malattie cardiocircolatorie e respiratorie. Inoltre, riducono l’aspettativa di vita fino a due anni.

    Trovi maggiori informazioni su come riconoscere il sovrappeso sul Magazine di zooplus!

L’alimento giusto per i gatti in sovrappeso

L'alimento giusto per il tuo gatto

Qual è la differenza tra un alimento dietetico e uno light?

Gli alimenti dietetici sono specificamente formulati come supporto nutrizionale per animali che soffrono di determinate malattie. Questi devono essere somministrati sempre dopo aver consultato il proprio medico veterinario. Esistono, ad esempio, alimenti su misura per gatti diabetici o con problemi renali. Non necessariamente un alimento dietetico è adatto a favorire la perdita di peso.

Un alimento che riporta sulla confezione la dicitura “Light” offre, invece, un’alimentazione ipocalorica e dovrebbe in genere rappresentare la prima scelta se il tuo gatto deve assumere meno calorie e perdere un po’ di peso. 

Trova l’alimento giusto

Consulto nutrizionale

Grazie al consulto nutrizionale di zooplus troverai il piano nutrizionale giusto per il tuo gatto, sia che Micio abbia una perfetta forma fisica oppure un po’ di ciccia in più.  

  • Cambiare l’alimentazione del gatto: a cosa prestare attenzione?

    1. Importantissimo: un cambio di alimentazione deve avvenire sempre in modo lento e controllato.

    2. Attieniti sempre alle razioni consigliate dal medico veterinario o riportate dal produttore sull’etichetta. Su ogni confezione trovi le indicazioni relative alle quantità da somministrare a seconda del peso forma che si desidera raggiungere. È importante seguirle attentamente, poiché anche pochi grammi in più potrebbero compromettere il dimagrimento.

    3. Fai attenzione che il tuo gatto non riceva gli avanzi della tavola o ulteriori spuntini dal tuo vicino di casa. Sono naturalmente concesse alcune piccole ricompense. Ricordati però di includere gli snack nel calcolo delle calorie e di sottrarli quindi dalla razione giornaliera di alimento.

    Attenzione: non adottare in nessun caso con il tuo gatto la “Dieta della metà“, poiché questa potrebbe comportare una carenza di importanti sostanze nutritive. Inoltre, un dimagrimento troppo repentino potrebbe essere pericoloso per l’animale e causare una lipidosi epatica in forma acuta.

    Trovi tanti consigli su come cambiare l'alimentazione del gatto o calcolare la giusta razione di alimenti sul nostro Magazine di zooplus.

  • A quali nutrienti devo prestare particolare attenzione?

    Un buon alimento light, oltre ad essere ipocalorico, si contraddistingue per tre aspetti ben precisi: è povero di grassi greggi, presenta un contenuto di fibre gregge maggiore rispetto agli equivalenti tradizionali e un elevato apporto di proteine gregge per nutrire e supportare la massa muscolare del tuo gatto.

    Trovi maggiori informazioni sull’alimentazione giusta per il gatto in sovrappeso sul nostro Magazine di zooplus!

  • Alimenti Light
  • Alimenti Vet
  • Snack

Il movimento come chiave nella lotta al sovrappeso del gatto

Movimento nei gatti

Non strafare, ma aumenta gradualmente l’intensità dell’allenamento

La regola di base afferma: non esigere troppo da te stesso e dal tuo gatto, poiché dimagrire è un processo che può durare a lungo.

È importante che tu e il tuo gatto vi divertiate facendo attività fisica. Stimola il tuo pet al movimento e ai giochi di caccia. All’inizio basteranno solo pochi minuti, per poi aumentare gradualmente la durata del vostro programma ludico.

Se il tuo piccolo felino non è un gran giocherellone, potrai sempre stimolarlo nascondendo in giro per la casa o all’interno dei suoi giochi parte della sua razione giornaliera di crocchette o snack.

  • Questi esercizi aiutano il tuo gatto a contrastare il sovrappeso

    A differenza del cane, non è così facile portare a spasso un gatto e impegnarlo in lunghe passeggiate. I gatti che vivono prevalentemente in appartamento hanno poi a disposizione un “territorio“ molto limitato in cui muoversi.

    Con i seguenti consigli potrai incentivare il tuo gatto a muoversi di più:

    • Ritagliati ogni giorno qualche minuto per giocare attivamente con il tuo piccolo felino.

    • Procurati dei giochini, come cuscinetti gioco ripieni di erbe psicoattive, palline, topolini, cannette o giochi di intelligenza. Per attirare la curiosità del tuo tigrotto domestico, puoi anche utilizzare semplici oggetti di uso quotidiano, come fogli di carta frusciante, cartone o tappi in sughero.

    • Risveglia l’istinto di caccia di Micio con una piccola torcia o un puntatore a LED.

    • Offri al tuo gatto la possibilità di arrampicarsi, con un tiragraffi o degli elementi a parete, e premialo per motivarlo.

    • Nascondi le crocchette di Micio in giro per la casa oppure posiziona degli ostacoli lungo il percorso che lo porta alla ciotola.

    • Anche i giochi di attivazione mentale, all’interno dei quali è possibile nascondere piccole crocchette o snack, stimolano la destrezza del tuo pelosetto.

    Trovi maggiori informazioni sugli Sport per gatti sul nostro Magazine di zooplus!

  • L’agility è adatto ai gatti in sovrappeso?

    Il cat agility rappresenta sicuramente un’ottima attività per tenere in forma il tuo gatto. Il programma di allenamento prevede diversi esercizi e percorsi a ostacoli da superare in compagnia del tuo piccolo felino, stimola l’animale al movimento e scaccia la noia. Tuttavia, questo tipo di training può comportare delle difficoltà se il tuo gatto è in sovrappeso.

    Alcuni esercizi, infatti, potrebbero risultare dannosi per le sue articolazioni; inoltre, potrebbero affaticare velocemente il tuo pet, dato che l’agility prevede un tempo definito entro il quale compiere il percorso. Ciò potrebbe essere controproducente, dato che i gatti con qualche chilo di troppo non si muovono volentieri e hanno bisogno di essere vivamente spronati.

    Riassumendo: il cat agility non è propriamente indicato per i gatti in forte sovrappeso. Questo tipo di allenamento richiede molto tempo e pazienza. Abitua gradualmente il tuo pet agli esercizi e non prestare troppa attenzione alle prove a tempo, piuttosto al corretto svolgimento degli esercizi.

    Scopri sul Magazine di zooplus se l‘agility per gatti può essere l’attività giusta per te e il tuo quattrozampe e sperimentalo subito con alcuni esercizi di addestramento con il clicker. 

I nostri dipendenti pelosi testano i prodotti selezionati per te, scopri i consigli di Hugo, Soko, Yoshi e  Biscotte:

 Chic come Hugo

Il tiragraffi Savoy non solo non passa inosservato nel mio appartamento, ma il suo robusto rivestimento in feltro resiste perfettamente agli attacchi dei miei artigli. Inoltre offre anche una comodissima amaca su cui riposarsi.

Provalo subito
 Il tunnel di Soko

Il tunnel gioco di TIAKI con tappetino in peluche è molto di più che un entusiasmante parco giochi. Lo utilizzo, infatti, anche per i miei sonnellini di bellezza. Il mio tunnel ha tre ingressi, così ogni tanto anche la mia sorellina felina può divertirsi a giocare con me.

Provalo subito
 Yoshi in Paradiso

Il tiragraffi L di Natural Paradise ha colonne in sisal su cui affilare gli artigli. Il mio umano è molto soddisfatto del suo acquisto, soprattutto perché il divano  per me è oramai solo un ricordo. Il tiragraffi offre anche tre piattaforme su cui rilassarsi e tre palline gioco con cui scatenarmi.

Provalo subito
 I Puzzle di Biscotte

Con il gioco di intelligenza Tiaki Fun Puzzle devo prima superare un percorso ad ostacoli per poi ottenere i miei snack. Affrontare rompicapi e nascondigli non diventerà mai noioso, poiché la mia amica umana ha la possibilità di rimuovere, aggiungere o modificare progressivamente i vari ostacoli.

Provalo subito

Come prevenire il sovrappeso nel gatto?

Alimento giusto

Fare attenzione al fabbisogno dell’animale e scegliere l’alimento giusto  

Pesare l'alimento

Pesare la razione giornaliera di alimento e includere gli snack nel calcolo delle calorie 

Incoraggia il gatto

Stimolare il gatto al movimento (nascondere gli alimenti, creare percorsi di arrampicata ecc.)

Pianifica il gioco

Ritagliarsi ogni giorno qualche minuto per il gioco 

Palpare le costole

Palpare le costole e tenere d’occhio la silhouette

Pesare il gatto

Pesare regolarmente l’animale e portarlo dal medico veterinario