Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto!

zooplus utilizza i cookies per garantire il funzionamento corretto del sito, per personalizzare i contenuti e la pubblicità e per analizzare i nostri dati di traffico. Informiamo anche i nostri partner coinvolti in analisi e pubblicità sul tuo utilizzo del nostro sito. Continuando la navigazione nel sito, esprimi il tuo consenso all’uso dei cookies. Accetto i cookies

App zooplus

Scarica Scarica
Consegna gratuita già con 35€ di spesa**

Check list attrezzatura

Che cosa serve per allevare un ratto domestico? Qui troverai una panoramica di tutto ciò che ti occorre!


Alloggio:

  • Gabbia le dimensioni consigliate per la gabbia sono pari ad almeno L 80 x P 50 x H 80 cm, in base al numero dei ratti. Dato che i ratti si arrampicano volentieri, non possono mancare piattaforme o altri supporti per l’arrampicata.
    La distanza tra le barre non deve mai essere superiore a 1 - 1,2 cm: distanze maggiori non sono consigliate soprattutto per gli animali giovani o per le femmine di corporatura sottile.
  • Lettiera: dato che molti ratti domestici hanno problemi alle vie respiratorie e in presenza di lettiere polverose sviluppano allergie e a volte anche malattie respiratorie, è da preferire una lettiera priva di polvere, come per esempio la lettiera in canapa, in mais, in granulato di legno di faggio o in lino. Possono essere messi a loro disposizione materiali diversi, come per esempio i baccelli di kapok o la carta, affinché i ratti possano costruire il loro nido.
    • Gabbie: le casette devono essere sufficientemente grandi, perché almeno due ratti domestici adulti vi possano trovare posto. L’ideale è che dispongano di 2 ingressi, così in caso di bisticcio, gli animali possono evitarsi. I materiali adatti sono il legno, l’argilla, l’erba o anche la plastica, che tra l’altro è il materiale più facile da pulire. Le dimensioni minime devono essere pari a 15 x 20 cm, mentre il diametro degli ingressi deve essere di almeno 6 cm.

    • Beverini/ Ciotole:le ciotole devono essere abbastanza pesanti per non essere rovesciate. Inoltre devono essere sufficientemente grandi perché tutti i ratti possano avvicinarvisi contemporaneamente. A seconda della quantità di mangime fresco somministrato, la quantità d’acqua per ratto va da 15 a 35 ml al giorno. Se si allevano tre ratti, si consiglia un beverino con una capacità minima di 200 ml. Se le dimensioni sono sufficienti, a fine giornata il beverino non sarà mai completamente vuoto. L’acqua va cambiata ogni giorno.
    • Amache e lettini: sono molto apprezzate dai ratti domestici che le utilizzano volentieri per nascondersi, dormire e accoccolarsi. Anche sulle amache e nelle cucce devono poter prendere posto più ratti contemporaneamente.
    • Tunnel: Scalette : i ratti amano nascondersi ed arrampicarsi. Perciò in ogni gabbia per ratti che si rispetti non possono mancare tunnel e piattaforme. Le scalette o le piattaforme non devono essere montate ad un’altezza superiore a 50 cm dal pavimento o staccate, perché gli animali non possano cadere da altezze superiori a 50 cm.
    • Ruote devono essere sempre presenti, nel caso in cui lo spazio disponibile non sia sufficiente a soddisfare l’esigenza di movimento del tuo ratto domestico. Il diametro deve essere almeno pari a 30 cm, per prevenire problemi alla schiena dovuti all’eccessivo piegamento della stessa. Un’ottima alternativa è rappresentata dai “Flying saucer”.
    • Toilette: i ratti sono animali molto puliti che hanno bisogno dei loro angolini toilette. Ed è proprio lì che potrai collocare una toilette, che poi dovrà essere pulita ogni giorno. La lettiera adeguata dovrà essere sostituita meno frequentemente.
    Giochi:
    • Giochi d’intelligenza: adesso anche per i roditori sono disponibili diversi giochi che stimolano l’intelligenza e li tengono occupati. I modelli più piccoli possono essere utilizzati anche per gli intelligentissimi ratti domestici. Normalmente vengono riempiti di leccornie. I tuoi animali cercheranno di conquistarsi i prelibati snack, tirandone o sollevandone i coperchietti. I più furbi ci riescono al primo colpo, alcuni invece hanno bisogno di un po’ di aiuto da parte tua. Non demordere, prima o dopo anche il tuo piccolo amico ce la farà!

    Cura e igiene:

    • Forbici per le unghie: Sono necessarie, nel caso in cui le unghie del tuo ratto non si consumino abbastanza. Per evitare ferite dovute a unghie che rimangono appese, le unghie devono essere accorciate. Normalmente è facile riconoscere la parte “viva” delle unghie sensibile al dolore e occorre tagliare le unghie sempre ad una certa distanza da questa zona.

    Trasporto:

    • Trasportini e borse per il trasporto: di quando in quando i ratti domestici devono essere trasportati, per esempio in caso di trasloco o trasferimento oppure per la visita dal veterinario. Si consiglia una borsa per il trasporto in plastica, che si possa chiudere e oscurare completamente. Inoltre dovrebbe anche garantire una buona aerazione. Perché il trasporto sia il meno stressante possibile, l’animale deve essere abituato in tempo al trasportino o alla borsa per il trasporto. A tale scopo puoi per esempio utilizzare la borsa come riparo per il ratto, quando l’animale si muove in libertà. Devono sempre essere disponibili nascondigli e materiale per il nido e, in caso di trasporti lunghi, anche un beverino.

    Mangime:

    • Mangime secco pregiato: a base di cereali e semi, determina l’alimentazione base dei ratti. Della miscela dovrebbero far parte anche verdure essiccate, erbette aromatiche, una piccola quantità di semi oleosi e proteine animali. Altrimenti puoi anche somministrare loro gamberetti, gamberi o bocconcini di carne separatamente come snack.
    • Snack, cracker e leccornie
    • Vitamine: possono essere somministrate con l’acqua e se ne consiglia la somministrazione soprattutto in caso di forti sollecitazioni, quali stress o malattia.
    • Snack, cracker e leccornie: devono essere somministrati a piccolo razioni. Direttamente presi dalla tua mano, i biscotti, le compresse e le noci sono un ottimo strumento per addomesticare l’animale, oppure possono essere usati per riempire i giochi snack. I croccanti bastoncini da rosicchiare cotti al forno servono come passatempo e per consumare gli incisivi dei ratti in costante crescita.
Prezzo IVA incl. Spedizione