Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto!

Per offrirti il miglior servizio possibile zooplus utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito, esprimi il tuo consenso all’uso dei cookies.

App zooplus

Scarica Scarica

Le piante per l'acquario

Per gli acquari le piante sono qualcosa di più di una semplice decorazione, in quanto mantengono pulita l’acqua e forniscono ossigeno a flora e fauna.


Un prezioso aiuto
Le piante assorbono l’ammonio e il nitrato contenuto negli escrementi dei pesci, depurando così l’acqua dell’acquario. Grazie alla luce anche l'anidride carbonica viene trasformata in ossigeno mediante la fotosintesi clorofilliana; si tratta quindi di processi che rendono possibile la vita all’interno dell’acquario. Con l’aiuto delle piante gli acquari diventano dei piccoli ecosistemi, che possono funzionare perfettamente con un intervento minimo da parte dell’uomo!

Le piante per l'acquario offrono ai pesci nascondigli ideali per difendersi dai soggetti più aggressivi e più grandi, cosa particolarmente importante per i pesci giovani, che, senza le “tane” adeguate, spesso andrebbero in pasto a quelli più grandi!


Che cosa bisogna tener presente affinché le piante acquatiche prosperino e l’acquario diventi un sistema stabile?
Per la fotosintesi le piante acquatiche richiedono luce, ecco perché la maggior parte di queste è davvero “affamata” di luce; tuttavia occorre evitare l’irradiazione solare diretta e preferire le fonti di luce artificiali con uno spettro idoneo e la luce indiretta del sole.
Anche in condizioni ottimali le piante dell'acquario hanno bisogno di tempo per prosperare. Così dopo una ri-piantumazione ci vogliono ancora 4 o 5 settimane prima che si raggiunga un equilibrio biologico. A questo punto il piccolo mondo acquatico si sarà stabilizzato così bene da non essere più necessario alcun particolare intervento diverso dalla regolare pulizia dell’acqua.


Chi, tuttavia, vuole contribuire alla salute delle proprie piante, può regolarmente tagliare via la parte verde, in funzione del tipo di pianta, e ripiantare le estremità potate, ottenendo così tante nuove piantine.


Leggi tutti gli articoli dedicati all’argomento nella sezione Consigli per i pesci.



Prezzo IVA incl. Spedizione